Fotografia – Quanto di male facciamo a noi stessi? La risposta del fotoreporter umanista Pierpaolo Mittica

Piccoli Schiavi BangladeshmVi siete mai chiesti quanto di assurdo e di terribile facciamo contro noi stessi? La risposta ce la danno gli scatti di Pierpaolo Mittica, fotografo attentissimo alle tematiche sociali ed ambientali, trasportandoci sia in luoghi vittime di disastri non casuali, di guerre e di abbrutimento, sia in posti dove le usuali condizioni di esistenza fanno rima con tragica sopravvivenza. L’obiettivo del “fotografo umanista”, come Mittica viene definito, ci mette davanti a quello che è il nostro mondo, davanti alla sporcizia, alla povertà e ai sacrifici disumani che esseri umani meno fortunati di noi sono obbligati ad affrontare per sopravvivere. Luoghi che ci sembrano lontani e remoti, ma che in realtà possiamo trovare dietro l’angolo.

ChernobylmSono 150 le toccanti ed eloquenti fotografie protagoniste della mostra intitolata Pierpaolo Mittica. Ashes / Ceneri. Racconti di un fotoreporter, aperta fino all’11 gennaio 2015 presso la Galleria Harry Bertoia di Pordenone. Il titolo non fa altro che sottolineare i devastanti effetti sociali ed ecologici causati dallo sfruttamento dell’uomo e dell’ambiente. Ma ci spinge anche a rimboccarci le maniche per dare, nel nostro piccolo, un contributo che potrebbe dare il via ad una svolta epocale, ad una rinascita che parte dalla conoscenza di tutto quello che non ha proprio funzionato.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •