Cucina pugliese a sazietà e con soddisfazione

cibo

Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) – Quattro anni e non sentirli. Poco meno di quattro anni fa, infatti, ci recammo a Milano, nell’Osteria della Pasta e Fagioli, e mangiammo bene. Ci siamo tornati la scorsa settimana, e abbiamo trovato tutto immutato. Perfino i prezzi: qui con 30 euro, massimo 35, ci si sfama. Anzi, si mangia a sazietà e con soddisfazione. Dietro l’insegna dell’Osteria della Pasta e Fagioli si cela un ristorantino di cucina pugliese che fa il suo onesto mestiere addirittura dal 1975: Carla e Gianni, da 42 anni, non si schiodano da questo angolo operaio e poco fascinoso di Milano, non lontano da Stazione Centrale e viale Monza. L’interno è stato acutamente paragonato a quello di un’antica utilitaria tirata a lucido: una sala che si è già vista molte volte nella cinematografia anni Settanta, o almeno quella è l’impressione. Comunque, è luminosa e dai tavoli grandi e ben disposti, non troppo vicini tra loro.

E ora si mangia. L’antipasto è a buffet self service, e comprende soprattutto le mitiche verdure sott’olio della tradizione apulica, a cominciare dagli amarognoli e famosissimi lampascioni. Per i più trasgressivi, ci sono anche mozzarelle, burratine e altri latticini regionali, oltre a qualche salume.

Di primo, lasciatevi conquistare dalle ricche e abbondanti orecchiette col sugo di cavalo (indovinatissimo) o col sugo di involtini, o ancora con le proverbiali cime di rapa. La pasta e fagioli che dà il nome al locale è preparata con le caserecce trafilate al bronzo, peraltro condite pure coi ceci o col ragù di castrato, a scelta.

Si prosegue lungo due strade: umidi e griglia. In umido, ci sono superbe polpette al sugo, da film in costume. E pure gli involtini sono al sugo, decisamente da approvare. La griglia si alimenta con la vera brace di legno, e ci finiscono sopra fiorentine, costate, filetti anche di cavallo, salsicce, castrato. Per dessert, tiramisù e pasticciotti.

Da bere, non molti vini pugliesi, ma buoni e a prezzo modico. Come tutto il resto. E il servizio è cordiale e simpatico.

Osteria della Pasta e FagioliVia Venini, 54 – Milano Tel. 02.26148014 Chiuso la domenica sera e tutto il lunedì

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •