Google+

La Cina manda in pensione il canale di Panama: 40 miliardi di dollari per costruire quello di Nicaragua

giugno 27, 2013 Leone Grotti

Wang Jing ha ottenuto una concessione dal governo del Nicaragua per progettare, costruire e gestire un canale che unisca Oceano Atlantico e Pacifico facendo concorrenza a quello di Panama. Ieri il direttore della Hknd, con base a Hong Kong, ha presentato a Pechino il suo investimento da 40 miliardi di dollari.

ADDIO CANALE DI PANAMA. Secondo l’azienda, che si dice «aperta a investimenti stranieri», l’operazione può essere un affare dal momento che la rivoluzione dello shale gas negli Stati Uniti comporterà l’utilizzo di navi più grandi di quelle che il canale di Panama è in grado di ospitare per l’esportazione. Così gli Stati Uniti non dovranno più doppiare Capo Horn ma potranno usufruire della scorciatoia creata dai cinesi. Per il progetto il governo di Nicaragua non sborserà un solo dollaro, anche se probabilmente «faciliterà il nostro lavoro costruendo corsie preferenziali, ad esempio approvando sgravi fiscali».

PROFITTI DA CAPOGIRO. Il canale dovrebbe essere più lungo di 80 chilometri (all’incirca la misura di quello di Panama) e secondo gli ingegneri richiederà lavori molto complessi soprattutto per la conformazione del territorio dove sarà realizzato. Ma Wang non si fa problemi e a chi gli fa notare che la costruzione rappresenterebbe una grande impresa mantiene il profilo basso: «Sono solo un cittadino cinese come gli altri». Pronto a mettere le mani su un progetto che potrebbe fruttare oltre 5,5 miliardi di dollari all’anno.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Ridisegnata nei dettagli e capace di offrire un allestimento più ricco, la Ford Ecosport sta riuscendo a ritagliarsi una fetta importante del mercato SUV. Il motore TDCi da 100 cv è il cuore giusto per lei? Scopriamolo in questa prova

L'articolo Prova Ford Ecosport 2018 <br> il bello della concretezza proviene da RED Live.

Nasce sulla base del Crafter e promette praticità e abitabilità da camper. A fine agosto ne sapremo di più

L'articolo Volkswagen Grand California, perché la vita è un viaggio proviene da RED Live.

Piegano come una moto (a volte pure di più) ma offrono più sicurezza e abitabilità. Con un buon "allestimento" possono essere una valida alternativa all'auto offrendo velocità e agilità da scooter e protezione (anche dei vestiti) da auto. Sono i mezzi a tre ruote, sia scooter sia moto, con sistema di basculamento. Quasi tutti scooter hanno però una guest star. Ecco quali sono e come vanno.

L'articolo Moto e scooter, quando due ruote non bastano. Ecco i migliori tre ruote proviene da RED Live.

I prezzi partono da 24.650 euro, quattro gli allestimenti disponibili

L'articolo Peugeot 2008, arriva il 1.5 BlueHDi con cambio automatico proviene da RED Live.

Per chi vuole qualcosa in più della solita Sport Utility, con l'accento sulla sportività. Farà il suo debutto ufficiale al Salone di Parigi, in ottobre

L'articolo Skoda Karoq Sportline, la SUV che va di fretta proviene da RED Live.