Google+

Pato e Neymar schiantano l’Ecuador, miracolo Venezuela con il Paraguay

luglio 15, 2011 Daniele Guarneri

Il Brasile arriva primo nel girone b e passa in extremis proprio come l’Argentina. I verdeoro hanno battuto l’Ecuador per 4-2 con doppiette di Pato e Neymar. Bellissima partita anche tra Paraguay e Venezuela, finita 3-3, con quest’ultima che si è qualificata con due gol allo scadere del secondo tempo

Si sono chiusi i gironi di qualificazione della coppa America. Nessuna sorpresa, con tutte le maggiori pretendenti al titolo che hanno passato il turno. Ieri notte è stato il turno del Brasile che dopo i primi due pareggi iniziali – come l’Argentina – si è sbarazzato dell’Ecuador vincendo per 4-2 e qualificandosi come prima del girone (5 punti).

Non è stata una partita semplice per la Selecao che ha potuto tirare un sospiro di sollievo solo nel secondo tempo. Passata in vantaggio con Pato al 27′, è stata recuperata da Felipe Caicedo, soprattutto a causa di una papera del numero 1 Julio Cesar. Al 49′ nuovo vantaggio verdeoro, questa volta grazie al diciannovenne Neymar. Nuovo pareggio di Caicedo, che concede il bis. I gol vittoria arrivano al 60′ e al 71′ ancora con Pato e Neymar che scacciano definitivamente la paura.

Per la formazione di Mano Menezes una prestazione finalmente all’altezza dei nomi dei suoi giocatori. Il tecnico ha apportato una modifica essenziale alla formazione iniziale: dentro il terzino destro nerazzurro Maicon al posto del blaugrana Dani Alves, che nelle prime due sfide della competizione non aveva convinto. Ora il Brasile affronterà il Paraguay che si è qualificato come seconda miglior terza classificata dei tre gironi. Appuntamento a La Plata domenica alle 21.

Nell’altra sfida del girone B si sono affrontate Paraguay e Venezuela. Una partita ricca di emozioni che fino all’ultimo secondo ha tenuto i tifosi sugli spalti con il fiato sospeso. A Salta la vinotinto passa in vantaggio con Rondon. Il Paraguay ribalta la situazione: pareggia con Alcaraz al 33′ e passa in vantaggio con Barrios (62′) e Rivero (84′). Partita finita? Nient’affatto. Il Venezuela, in quel momento virtualmente fuori dalla competizione, cerca la missione impossibile. E gli riesce. Miku accorcia le distanze all’89’ e poi al 92′ trova l’insperato pareggio con Perozo. La vinotinto, qualificata come seconda del girone, affronterà il Cile domenica, allo stadio di San Juan.

Programma dei quarti di finale:
sabato 16 luglio (ore 21), Cordoba, stadio Mario Alberto Kempes, Colombia – Perù;
sabato 16 luglio (ore 0.15), Santa Fe, stadio Brigadier General Estanislao Lopez, Argentina – Uruguay;
domenica 17 luglio (ore 21), stadio di La Plata, Brasile – Paraguay;
domenica 17 luglio (ore 0.15), San Juan, stadio del Bicentenario, Cile – Venezuela.

La classifica cannonieri momentanea vede in testa Aguero (Argentina) con 3 reti, seguito con 2 reti dai brasiliani Pato e Neymar, Guerrero (Perù), Falcao (Colombia) e Pereira (Uruguay).

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

L’abito non fa il monaco. Mai affermazione fu più vera, specie nel caso della concept Infiniti Prototype 9, presentata in occasione del Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, e forte di una linea ispirata alle monoposto degli Anni ’30 e ’40. L’aspetto, come accennato, non deve però trarre in inganno: il “cuore” è decisamente […]

L'articolo Infiniti Prototype 9: sotto mentite spoglie proviene da RED Live.

Il Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, rappresenta da sempre un evento speciale per la BMW. La Casa di Monaco è infatti solita stupire presentando delle concept che anticipano modelli pressoché pronti a entrare in produzione. Quest’anno tocca a una delle roadster più affascinanti mai realizzate, oltre che una delle vetture più “anziane” della […]

L'articolo BMW Z4 Concept: una linea da urlo proviene da RED Live.

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana