Google+

Siria, Putin batte Obama tre a zero. «Al presidente Usa manca un piano. È contraddittorio e incerto»

settembre 13, 2013 Redazione

Ian Bremmer, esperto osservatore di Mosca, spiega perché la Casa Bianca non è riuscita a tenere testa al Cremlino. L’editoriale di Putin sul New York Times? «Il giro della vittoria»

«Vladimir Putin sta vincendo la partita siriana perché ha tutto ciò che manca a Barack Obama». È il succo dell’analisi fatta oggi alla Stampa da Ian Bremmer, presidente dell’Eurasia Group, centro studi molto apprezzato a Washington che realizza analisi su Mosca.

PUTIN VINCENTE. Il presidente russo ha tre cose che mancano a Obama: «Innanzitutto una strategia chiara che sta funzionando: perché vuole mantenere Bashar al-Assad al potere a Damasco e gli sta riuscendo assai bene». Inoltre, «Putin è l’unico leader a poter condizionare le mosse di Assad, che resta l’attore-chiave della crisi, come l’attuale partita sul disarmo chimico sta dimostrando». Infine, «ha il miglior ministro degli Esteri del G20: Sergei Lavrov».

«OBAMA CONTRADDITTORIO E INCERTO». La pecca principale del presidente Usa, invece, è «l’assenza di una vera strategia siriana. Obama ha voluto soprattutto evitare gli sviluppi indesiderati: dall’intervento militare al voto del Congresso. Anziché costruire un percorso in positivo ha avuto come priorità evitare degli ostacoli. Il risultato è stato di apparire in continua contraddizione, ambiguo, incerto».

L’EDITORIALE DELLA VITTORIA. La sconfitta di Obama è stata certificata oggi da un editoriale sul New York Times scritto dallo stesso Putin. Editoriale studiato, contiuna Bremmer, «per sottolineare che sta vincendo la partita siriana. È stato come fare il giro della vittoria attorno al campo da gioco dopo aver sconfitto il rivale più importante». L’editoriale «è stata una maniera per sottolineare il successo avuto» nella trattativa sul disarmo chimico di Assad, «uno show di forza».

L’ECCEZIONE AMERICANA. La parte migliore dell’articolo? Sicuramente quella «in cui delegittima l’eccezione americana. Putin sa bene che l’Unione Sovietica nel Novecento è stata la vittima più illustre dell’eccezione americana nella politica internazionale. (…) Dunque il suo intento è cancellare tale eccezione, azzerarla. Giocando, in maniera spregiudicata, la carta del “siamo tutti uguali davanti a Dio”».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.