Google+

Renzi: «Le banche non hanno più alibi. Devono dare credito alle imprese»

giugno 17, 2014 Chiara Rizzo

«Dopo l’intervento della Bce, non ci sono più alibi per il sistema bancario italiano. Devono sostenere le imprese»

«Non ci sono più alibi per le banche, devono dare credito e sostenere le imprese»: dalla cerimonia inaugurale di Pitti uomo nella sua Firenze, il premier Matteo Renzi si è appellato così stamattina alle banche italiane. «Noi chiediamo agli istituti di credito di intervenire con determinazione per far girare i denari che vengono dalla Bce e dare respiro alle piccole e medie imprese» ha detto.

«FATE COME LA BCE». Il premier ha proseguito: «Al sistema bancario italiano diciamo che non ci sono più alibi per non dare credito alle imprese. Se è vero che non c’è stato credit crunch, è vero che c’è stata una contrazione incredibile. Guai a chi crede che ci siano ancora alibi. C’è bisogno che il sistema bancario faccia ciò che la Bce ha messo in campo».

«LA CHANCE DI RACCONTARE UN PAESE DIVERSO». Renzi ha anche parlato dell’Expo riferendosi alla esposizione universale ancora come una grande occasione di rinascita, anche culturale in un certo senso: «Dobbiamo raccontare un Paese diverso, come succede con l’Expo. Giornali e settimanali sono pieni della parte negativa dell’Expo, è giusto che ci sia una pulizia radicale, ma l’Expo è una gigantesca chance per vendere l’Italia senza svendere l’Italia». Quindi pur soffermandosi sulla lotta alla corruzione, «Su questo siamo intervenuti in modo violento, andando a sradicare e creando un meccanismo che consenta di intervenire di sulla corruzione in modo forte, ma non basta, c’è bisogno della parte positiva», Renzi ha sottolineato che c’è un paese che produce e cammina in una direzione diversa da quella di alcuni politici: «Se le aziende che hanno successo avessero direttori commerciali come i politici italiani sarebbero morti».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

Mentre tutti sono sotto l’ombrellone, la Casa varesina presenta le ultime due moto che mancavano all’appello dell’Euro4: le F3 (675 e 800) e la Dragster 800 RR. E con l’occasione…

L'articolo MV Agusta F3 e Dragster 800 RR Euro4 proviene da RED Live.

La fame del colosso indiano Bajaj sembra non avere fine: dopo aver conquistato il 49% del Gruppo KTM, ora punta a un noto Marchio inglese. Nasce così la partnership (commerciale) Triumph e Bajaj

L'articolo Triumph e Bajaj, insieme per le piccole proviene da RED Live.

Black Jack, come il gioco d’azzardo che coinvolge banco e giocatori. In questo caso, però, il ruolo del casinò viene interpretato dalla Opel e l’oggetto del desiderio non è il classico “21”, bensì la city car Adam in edizione speciale. L’inedito allestimento Black Jack, che esalta l’inclinazione alla personalizzazione tipica dell’utilitaria tedesca, porta in dote […]

L'articolo Opel Adam Black Jack: scommessa vinta proviene da RED Live.

Dopo il successo ottenuto con la 300, Beta allarga ulteriormente la gamma delle enduro “facili”: ora è il momento della Beta XTrainer 250, moto facile per alcune soluzioni ma comunque capace di grandi cose

L'articolo Beta Xtrainer 250 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana