Google+

Povero l’uomo che si fa rappresentare dagli ultrà

marzo 19, 2017 Fred Perri

Il presidente del Napoli De Laurentiis, richiesto per la 163esima volta di commentare i rigori concessi alla Juve, rispose: «Gli striscioni parlano per me»

Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) – Finiranno i rigori dell’inverno? Scusate la battuta un po’ così, compagni amici e bastardi di ogni genere e grado, ma non ne posso più di polemiche, insulti, giornalisti tifosi e/o paraculi, nani e ballerine, moviole e moviolisti. Parentesi: ma voi che volete la moviola in campo non pensate a costoro? Molti sono anziani, c’è gente che tiene famiglie e amanti allargate, come camperanno ai tempi della Var?

Vabbè, non di questo volevo parlare, quanto di una frase del presidente del Napoli De Laurentiis che, richiesto, per la 163esima volta di commentare i rigori concessi alla Juve, rispose: «Gli striscioni parlano per me». Per significarvi come la penso, vi racconto questa parabola. Ero allo stadio di Vicenza, quando c’era ancora il palo (i vecchi sanno di cosa parlo: era quel sostegno che impallava sempre le telecamere) e sfiorai la rissa perché, situato sul bordo della tribuna stampa, close (come dicono a Oxford) alla scala dove scendevano i tifosi verso l’uscita, a uno di questi che mi aveva urlato «scrivete che è un furto» eruttai, papale: «Io scrivo quello che mi pare». Non usai proprio queste parole. Piuttosto di farmi rappresentare dal frequentatore abituale di uno stadio italiano, prendo come portavoce un vegano. Sul sito della Gazza ho trovato riprodotti i suddetti striscioni e altri. Ormai non mi faranno più direttore, ma succedesse, di quello che si urla, si scrive e si dice in uno stadio italiano non riporterei una parola. Solo quando sarete capaci di comportarvi come i supporter dell’Arsenal che, dopo 21 anni, contestano Wenger con compostezza.

Ah, sapete qual era la squadra per cui stavo per fare a botte? No, sbagliato. Era l’Inter.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Banco alimentare

Tempi Motori – a cura di Red Live

Tutto quello che c'è da sapere sull'auto formato business, dalle motorizzazioni che vanno di più agli optional irrunciabili, passando per carrozzerie e colori

L'articolo Auto aziendale, come scegliere quella giusta? proviene da RED Live.

Il model year 2019 della roadster jap aggiunge 24 cv al 2 litri benzina e una serie di novità nella sicurezza. Per una roadster ancora più "jinba ittai"

L'articolo Mazda MX-5 2019, più cavalli e sicurezza proviene da RED Live.

Lanciata dal marchio inglese Oxford la linea Mint, dal caratteristico profumo di menta, comprende prodotti per la pulizia e la manutenzione dei veicoli a due ruote

L'articolo Gamma Oxford Mint Cleaning proviene da RED Live.

215 cv, 10 kg in meno e il debutto delle alette aerodinamiche. Questa versione speciale della RSV4 RF allestita con pezzi di Aprilia Racing di carne al fuoco ne mette davvero tanta. E noi ce la siamo gustata dal primo all’ultimo boccone. Al Mugello, dove le ali servono davvero.

L'articolo Prova Aprilia RSV4 RF FW 2018 proviene da RED Live.

Diventate capienti come le familiari grandi di qualche anno fa, le SW medie stanno vivendo una seconda giovinezza. Così come la Peugeot 308 SW GT Line, che ora si aggiorna nella tecnologia e diventa ancora più “connessa”. Schermo generoso e Mirror Screen La succosa novità della Peugeot 308 SW GT Line è la presenza di […]

L'articolo Peugeot 308 SW GT Line, <BR> adesso “parla” con lo smartphone proviene da RED Live.