Google+

A ogni rockstar il suo film

febbraio 29, 2012 Paola D'Antuono

Arriverà il 22 giugno Rock of Ages, pellicola con Tom Cruise nei panni di una nota rockstar degli anni 80. Il cinema ancora una volta attinge a piene mani dalla musica, dopo aver raccontato la vita di Jhonny Cash, Ray Charles e Jim Morrison.

Prendete una super star, toglietegli la patina di bravo ragazzo muscoloso e pronto alle missioni impossibili, agghindatelo con tatuaggi enormi e capelli lunghissimi, toglietegli la maglietta e urlate: Rock’n roll! In un attimo si materializzerà il quasi cinquantenne Tom Cruise, di recente visto al cinema in Mission: Impossible – Protocollo Fantasma, a giugno nei cinema italiani con Rock of Ages, versione cinematografica dell’omonimo musical di successo in cartellone a Broadway. Il film, diretto da Adam Shankman (regista del canterino Hairspray), racconta la storia di Sherrie (interpretata dalla cantante e ballerina Julianne Hough), ragazza del Kansas che parte per Los Angeles in cerca di fortuna. Siamo alla fine degli anni 80 e nel locale cult della città, il Bourbon Room, conosce un aspirante cantante, Drew Boleye i due s’innamorano. La rockstar più famosa è Stacee Jaxx, idolo delle folle e bestia nera di Patricia Whitmore, una donna che cerca con tutte le sue forze di eliminare la musica rock e l’apparente degrado che le gira intorno da L.A.


Le prime scene circolate in rete promettono bene, del resto la musica ha sempre regalato grandi soddisfazioni al cinema. Basti pensare al film cult del 1980, The Blues Brothers, che consacrò il suo protagonista John Belushi e la cui colonna sonora ha fatto ballare intere generazioni. In quel film aveva una piccola parte il cantante cieco Ray Charles, vero idolo della musica soul scomparso nel 2004 a cui, proprio nello stesso anno, fu dedicata la pellicola Ray. A interpretare il suo personaggio fu chiamato Jamie Foxx e la sua prova attoriale fu talmente intensa e commovente da fargli guadagnare l’Oscar come miglior attore protagonista. Due anni dopo toccò a Joaquin Phoenix interpretare un altro mito, questa volta della musica contry, Jhonny Cash. In Quando l’amore brucia l’anima l’attore fu affiancato da Reese Whiterspoon, che intepretava la cantante e moglie di Cash, June Carter. Entrambi furono candidati al premio Oscar per le loro ottime interpretazioni, ma solo la biondina della porta accanto riuscì a conquistare la statuetta. Stessa sorte toccò l’anno dopo alla giovanissima Jennifer Hudson che nel 2007, alla sua prima prova attoriale nella commedia musicale Dreamgirls, vinse il premio Oscar come migliore attrice non protagonista.

In tempi più recenti, impossibile non citare Sean Penn nei panni del cantante rock depresso Cheyenne, ruolo cucito su di lui da Paolo Sorrentino per il film This Must be the Place. Per gli amanti del rock anni 70 il vero film cult è uno, The Doors di Oliver Stone, interpretato da un Val Kilmer straordinariamente somigliante a Jim Morrison e che farà conoscere al pubblico le sue doti musicali interpretando alcuni brani della straordinaria produzione del leader dei Doors. Il film non venne visto di buon occhio dalla critica cinematografica, ma i fan del gruppo apprezzarono il tentativo commemorativo a vent’anni esatti dalla morte di Morrison, avvenuta nel 1971. Degno di plauso anche lo strano biopic dedicato a Bob Dylan, Io non sono qui, con quattro attori, diretti da Todd Haynes, nel ruolo del menestrello americano: Christian Bale, Cate Blanchett, Richard Gere e Heath Ledger. Un’operazione poco commerciale ma molto raffinata che fece guadagnare al film l’appellativo di cult. Intanto il cinema continua ad attingere a piene mani dalla musica e sembra che siano già in lavorazione tre pellicole su altrettanti giganti della musica: Freddy Mercury, leader dei Queen, il chitarrista Jimi Hendrix ed Elton John. Il film sul baronetto della musica inglese si chiamerà Rocketman, come uno dei suoi grandi successi e sarà interpretato probabilmente da Guy Pierce o Ewan McGregor, anche se Sir Elton ha fatto sapere di preferire Robert Downey Jr. Chissà se la produzione accontenterà il suo capriccio.

Leggi tutto: http://www.ultimaora.net/notizie-cultura-e-spettacoli/rocketman-il-film-biografico-su-elton-john.html
Diventa fan: http://www.facebook.com/pages/Ultima-Ora/123830797707593

 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana