Google+

Nigeria, Mauro: «Ue e Onu immobili, temono di urtare i Paesi islamici»

agosto 9, 2012 Redazione

Dopo l’attentato di lunedì, l’europarlamentare punta il dito in un’intervista ad Avvenire contro l’Occidente: «Ci vorrebbe un’agenda comune tra Ue e Onu».

«Il punto è che, sia all’Ue come all’Onu, non si solleva la questione della Nigeria per timore di urtare la suscettibilità dei Paesi islamici». Suonano chiare le parole di Mario Mauro, intervistato oggi da Avvenire in seguito all’ennesima strage che, nel Paese africano, ha portato alla morte di 19 cristiani. Due giorni fa un commando del gruppo terroristico Boko Haram ha fatto irruzione in una chiesa, la Deeper Life Bible church, sparando ad altezza d’uomo sui fedeli presenti tra le panche.

L’europarlamentare, da sempre impegnato nella difesa dei cristiani laddove sono in minoranza, punta il dito contro l’immobilismo di Unione Europea e Onu. «Noto con rammarico che nemmeno una delle riunioni settimanali dei rappresentanti dei 27 stati Ue membri dell’Onu è stata dedicata alla questione. Né se n’è fatto carico il rappresentante a New York dell’Alto rappresentante per la politica Estera Ue Cathrine Ashton». Mauro spiega che ci vorrebbe «un’agenda comune Ue per condizionare il dibattito al Palazzo di Vetro e fare pressione sul governo nigeriano affinché attivi il suo esercito, che è uno dei migliori del mondo, a difesa delle minoranze».

Invece prevale l’attesa, favorita anche da una erronea immagine di questo conflitto offerta dai giornali: «Si preferisce, soprattutto da parte dei media anglosassoni, parlare di una presunta guerra civile fra opposti estremismi. È falso: in Nigeria non c’è una guerra tra fazioni, c’è solo un gruppo terroristico che colpisce, peraltro anche i musulmani. Mentre non risulta alcun gruppo cristiano che colpisca gli islamici». In più, ci sono numerosi interessi economici, che a detta di Mauro per questi gruppi contano più anche della religione: «Non è una guerra religiosa, ma un conflitto per nuovi assetti di potere, legati anche qui alla questione delle ricche royalties petrolifere».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Il Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, rappresenta da sempre un evento speciale per la BMW. La Casa di Monaco è infatti solita stupire presentando delle concept che anticipano modelli pressoché pronti a entrare in produzione. Quest’anno tocca a una delle roadster più affascinanti mai realizzate, oltre che una delle vetture più “anziane” della […]

L'articolo BMW Z4 Concept: una linea da urlo proviene da RED Live.

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana