Google+

Monti: «Il Pd c’entra con Mps». E anche Mario Mauro lo invita a riferire in Parlamento

gennaio 25, 2013 Redazione

Monti: «Il Pd c’entra nella vicenda Mps in quanto ha avuto sempre molta influenza attraverso la fondazione sulla banca e sulla vita politico culturale del territorio di Siena»

«Il Pd c’entra» nella vicenda Mps «in quanto ha avuto sempre molta influenza attraverso la fondazione sulla banca e sulla vita politico culturale del territorio di Siena». Lo ha detto Mario Monti intervenendo stamattina a Radio Anch’io. «Non sono qui – ha aggiunto – per attaccare Pier Luigi Bersani ma per attaccare fermamente il fenomeno storico della commistione tra banche e politica».
«Nella vicenda Mps – sottolinea il presidente del Consiglio – la responsabilità è di chi ha generato quella situazione che è stata identificata dall’autorità di vigilanza» e «questi problemi sono derivati da una brutta bestia: la commistione tra banca e politica, una bestia contro cui mi batto da anni”.
Il Governo ha avuto responsabilità? «Beh sì – dice Monti – nel senso che ha la responsabilità di assicurare che tutto il sistema funzioni e di evitare, seguendo le direttive Ue, che ci siano problemi nel sistema bancario italiano».

MARIO MAURO. «Auspicherei anche la presenza del presidente del Consiglio Monti in Parlamento, perché questa vicenda delle banche è tout court una questione di fiducia all’interno della ripresa economica, per cui che ci sia una parola chiara da parte di chi ha avuto un ruolo cosi’ determinante in questo anno e mezzo, credo sia un gesto che rafforzi la fiducia». Così l’ex capogruppo Pdl al Parlamento europeo Mario Mauro, ora Lista Monti, ospite a Omnibus su La7 ha commentato la disponibilità annunciata dal ministro dell’Economia e delle Finanze Vittorio Grilli a riferire in Parlamento in merito allo scandalo derivati che ha travolto Mps.
E ha aggiunto: «Le forze politiche hanno fatto bene a chiedere un confronto politico con il Governo su questo, perché il dibattito aiuterà a scindere con nettezza ciò che è argomento da campagna elettorale, come l’accostamento “suggestivo” tra entità della cifra che riguarda Mps e l’Imu, e invece il merito della questione, che è la sorveglianza bancaria, un aspetto cruciale per capire quali sono le possibilità per il nostro sistema di credito di tornare ad avere e a dare fiducia».

 

 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Il Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, rappresenta da sempre un evento speciale per la BMW. La Casa di Monaco è infatti solita stupire presentando delle concept che anticipano modelli pressoché pronti a entrare in produzione. Quest’anno tocca a una delle roadster più affascinanti mai realizzate, oltre che una delle vetture più “anziane” della […]

L'articolo BMW Z4 Concept: una linea da urlo proviene da RED Live.

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana