Google+

Mastella: «Ventimila euro? De Magistris dovrebbe darmi 20 milioni»

maggio 29, 2015 Chiara Rizzo

Al sindaco di Napoli è stato pignorato parte dello stipendio. Intervista all’ex ministro: «Quando era pm ha abusato dei suoi poteri. È giusto che paghi»

Non devono essere stati belli gli ultimi giorni del sindaco di Napoli Luigi de Magistris. Ieri, prima è giunta la notizia che le sezioni unite civili di Cassazione avevano stabilito che sulla Severino dovrà decidere un giudice, e che quindi anche nel suo caso, essendo de Magistris condannato in primo grado a Roma per gli abusi commessi nel caso Why not, è a rischio sospensione della carica. Poco dopo, l’altra notizia ferale: a de Magistris è stata pignorata una parte dello stipendio per iniziare a risarcire i 20 mila euro all’ex ministro Clemente Mastella, come stabilito dal tribunale di Roma. Il sindaco partenopeo ha fatto sapere: «Non mi hanno mai perdonato di aver avuto il coraggio, da magistrato, di contrastare il sistema, il cancro tra corruzione, mafia e massonerie deviate che influenzano il nostro Paese fino al punto di arrivare al pignoramento di un quinto dello stipendio da sindaco». L’ex guardasigilli Mastella, commentando a tempi.it la notizia sorride: «Ventimila euro di risarcimento non sono niente, mi dovrebbe molto di più».

Come ha reagito quando ha saputo la notizia del pignoramento e letto il commento di de Magistris?
Anzitutto non lo sapevo prima, io non ho chiesto alcun pignoramento. Evidentemente la prassi prevede questo. De Magistris però si accapiglia con se stesso, non essendo un professore diritto si difende dicendo che non è indigente e quindi non può essere pignorato. Non si tratta di questo, ma del fatto che lui aveva delle responsabilità precise e adesso deve pagare per ciò che ha commesso. Dopo un processo in aula, il tribunale di Roma lo scorso settembre lo ha condannato per abuso d’ufficio e ha stabilito che lui ha intercettato e acquisito tabulati di centinaia di telefonini pur non potendo farlo. E ha avviato un’inchiesta quando, lo dice il Tribunale, su di me non c’era nemmeno il minimo elemento per un rinvio a giudizio. De Magistris ha abusato della sua posizione e del potere che aveva all’epoca come magistrato per fare quello che gli pareva. Perciò ventimila euro non sono niente. Mi dovrebbe molto di più, 20 milioni magari.

Venti milioni?
Certamente. Il danno che mi ha procurato è stato enorme. Per il momento non ho chiesto nulla, ma voglio proprio vedere come va avanti questa vicenda. Adesso infatti su questo processo incombe la prescrizione. Se de Magistris accetterà la prescrizione, ci dovrà dare il risarcimento, accettando il verdetto di condanna di primo grado. Se farà ricorso in Appello, ci dovrà comunque pagare. Il fatto è che lui ha sbagliato non casualmente, c’è stato un dolo incredibile dietro le sue azioni, come ha riconosciuto anche il tribunale. Ed è quindi giusto che paghi.

Dica la verità, al di là della cifra, il risarcimento un po’ le fa piacere?
Diciamo che il risarcimento è una buona cosa. È come se un calciatore avesse mirato alle gambe di un avversario e lo avesse azzoppato, impedendogli di giocare il campionato. E chi lo risarcisce più?

Foto Ansa


Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

2 Commenti

  1. Giu says:

    E a noi italiani …quanto dovrebbe Mastella?
    🙂

  2. AgA says:

    “È come se un calciatore avesse mirato alle gambe di un avversario e lo avesse azzoppato, impedendogli di giocare il campionato.”
    Diciamo sinceramente che non sentiamo la mancanza di giocatori di questo calibro.
    Inoltre il campionato italiano è già di suo pieno di scarsi giocatori.

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi