Google+

Martino, lo chef del Rinascimento che conquista la Lombardia

febbraio 21, 2012 Redazione

Maestro Martino si adoperò per creare una cucina innovativa e tradizionale, usando gli ingredienti locali per stuzzicare il palato di Ludovico il Moro e di Gian Giacomo Trivulzio. Ecco il Libro de Arte Coquinaria, presentato al Presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni e all’Assessore al Commercio, Turismo e Servizi Stefano Maullu in occasione della Serata Maestro Martino: Lombardia d’Autore.

«Principe dei cuochi». Così viene appellato, in una cronaca del suo tempo, Maestro Martino de Rossi, cuciniere bellinzonese antenato dei moderni chef. Sotto il Ducato di Milano, Maestro Martino si adoperò per creare una cucina innovativa e tradizionale, usando gli ingredienti locali per stuzzicare il palato di Ludovico il Moro e di Gian Giacomo Trivulzio. La misteriosa figura, di cui poco era conosciuto fino agli anni Settanta dello scorso secolo, ha scritto un vero e proprio ricettario rinascimentale: il Libro de Arte Coquinaria, presentato al Presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni e all’Assessore al Commercio, Turismo e Servizi Stefano Maullu in occasione della Serata Maestro Martino: Lombardia d’Autore. L’evento, organizzato dall’Associazione culturale Maestro Martino, oltre a presentare la figura dello chef lombardo ha voluto presentare gli obiettivi degli organizzatori: valorizzare il turismo enogastronomico nella regione padana. Un’attenzione particolare è rivolta per quegli alimenti a chilometro zero e ai cibi Doc, Dop e Docg.

Nelle intenzioni dello chef Carlo Cracco, rappresentante dell’associazione Maestro Martino, c’è la realizzazione, con la collaborazione d’istituzioni pubbliche e private, di un “Campus della Cucina d’Autore” ovvero un centro culturale polivalente, di valenza internazionale: un nuovo polo che si aggiunge a quello della moda e del design, entrambe eccellenze meneghine. Sul sito www.maestromartino.it sono riportati attività e progetti dell’Associazione, con lo sguardo fisso all’evento più importante della Regione nei prossimi anni: l’Expo 2015.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Sulla breccia da 39 anni, la Classe G ha saputo resistere alle mode puntando su robustezza, affidabilità e su alcuni clienti... "importanti"

L'articolo Classe G, la storia “sporca” della off road Mercedes proviene da RED Live.

DNA OFFROAD Al Salone di Detroit 2018 la Casa della Stella ha presentato la Nuova Mercedes Classe G. Che non ha tagliato in modo brusco i ponti con il passato e – tranquilli –  non si è rammollita: a lei, le SUV moderne fanno davvero un baffo. Nel senso che la G continua ad essere […]

L'articolo Nuova Mercedes Classe G 2018: nel solco della tradizione proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download