Google+

«L’Unione Europea è una mostruosità burocratica, abbandonarla conviene». Aut aut degli inglesi

maggio 7, 2013 Leone Grotti

L’ex cancelliere della Thatcher usa parole di fuoco contro l’Ue. Il premier Cameron ha un piano: o l’Europa si riforma o con un referendum ce ne andiamo

«L’Unione Europea è una mostruosità burocratica, i vantaggi economici di andarcene sarebbero di gran lunga superiori ai costi da pagare». Si è espresso così ieri in un duro intervento sul futuro del Partito conservatore inglese di David Cameron Nigel Lawson, 81 anni, a lungo cancelliere di Margaret Thatcher.

REFERENDUM. Lord Lawson di Blaby ha assicurato che voterà “no” ad ogni referendum che chieda ai cittadini se l’Inghilterra debba restare o meno nell’Unione Europea. Il premier Cameron per frenare la forte corrente euroscettica del suo partito ha promesso di rinegoziare un nuovo patto con Bruxelles e poi indire nel 2017 un referendum popolare sulla permanenza o meno del suo paese in Europa.

PRO E CONTRO. Ma secondo Lord Lawson il piano non «avrà conseguenze» reali: «L’Unione Europea è fondamentalmente cambiata dal giorno della sua creazione. Ecco perché ho votato sì nel 1975 ma voterò no nel 2017», ha scritto sul Times. Le sue parole non sono rimaste inosservate. Il leader dei Lib Dem  Nick Clegg, il cui appoggio alla Camera è fondamentale perché venga indetto il referendum, ha risposto che «uscire dall’Unione Europea significa perdere tre milioni di posti lavoro». Sulle stesse posizioni si trovano i laburisti.

IL PIANO DI CAMERON. Ma David Cameron ha puntato molto su questo referendum, anche in vista delle prossime elezioni. Il suo obiettivo è presentare una bozza di legge che autorizzi il referendum prima delle elezioni del 2015. In campagna elettorale punterà tutto su un nuovo patto con l’Unione Europea, che la renda come vogliono gli inglesi «più aperta, competitiva e flessibile». In caso di rielezione, la bozza sarebbe subito approvata e il referendum si terrebbe a metà legislatura, nel 2017. A quel punto, in caso di rifiuto in primis della Germania di una riforma dell’Ue, l’Inghilterra si chiamerebbe quasi sicuramente fuori.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Opel torna nel segmento delle SUV medie. E lo fa sbattendo la porta con tanta forza da far tremare i vetri. La nuova Grandland X, terzo atto della saga X dopo Mokka X e Crossland X, è una vettura concreta, spaziosa, confortevole e ben rifinita. Oltretutto forte di un design piacevole. Caratteristiche che, di per […]

L'articolo Prova Opel Grandland X proviene da RED Live.

L’ingresso di Fiat nel segmento dei Pick-up avviene grazie a una importante e strategica collaborazione con Mitsubishi di cui il Fullback è “figlio legittimo”. Stringendo una intelligente partnership con chi è stato ritenuto il miglior interprete di questa filosofia, Fiat ha infatti potuto entrare sul mercato dalla porta principale con un mezzo che, già in […]

L'articolo Prova Fiat Fullback LX 180 CV, buona la prima proviene da RED Live.

Pirelli ci riprova. Dopo il lancio degli pneumatici da bici P Zero Velo riparte dal ciclismo il progetto Pirelli Design, avviato dall’azienda per valorizzare il suo bacino di conoscenze in fatto di tecnologia. Procede dunque in questa direzione la nuova capsule collection con la collaborazione di Castelli, azienda italiana con più di quarant’anni di storia vissuta […]

L'articolo Pirelli Design e Castelli insieme per una collezione speciale proviene da RED Live.

Le due rappresentanti heritage della Casa di Iwata si tingono di nuovi colori e richiamano ancora di più il passato: sono le Yamaha XSR700 e XSR900 2018

L'articolo Yamaha XSR700 e XSR900 2018 proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. La prova della nuova gamma Softail comincia così, all’insegna di un motto indiscutibilmente americano. Oltre alle suggestioni culturali, però, c’è altro: otto modelli del tutto inediti, progettati ex novo per essere attuali oggi e soprattutto domani. Nel futuro di Harley-Davidson, infatti, ci saranno 100 nuovi modelli in 10 anni. […]

L'articolo Prova Harley-Davidson gamma Softail 2018 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana