Google+

Il monaco americano in Siria, rapito e rilasciato dopo aver cantato una canzone su Gesù risorto

luglio 24, 2015 Benedetta Frigerio

Il 34enne carmelitano David Johnson: «Dissi che amavo il loro paese e sentendo la mia voce cominciarono a battere le mani»

siria-yabroud-chiesa-islam6David Johnson, monaco carmelitano, ha 31 anni quando viene rapito e subito rilasciato da un gruppo di truppe armate siriane. Il religioso, nato in Colorado nel 1981 e laureato all’università di Princeton, poi volato Siria per studiare l’arabo dov’è rimasto per entrare in monastero, ha raccontato la sua strana vicenda in una video intervista rilasciata ad Aleteia.org.

«MA IO VI BENEDICO». Circa tre anni fa, poco dopo l’inizio della guerra, mentre Johnson era nella torre del monastero di San Giacomo a Qara, è stato improvvisamente prelevato da un gruppo di soldati: «Non mi interessava chi fossero, potevano essere truppe dell’opposizione, dei ribelli…di qualsiasi gruppo, ma gli ho detto: “Noi preghiamo per voi, Gesù vi ama e noi vi benediciamo perché Gesù, nostro Signore, ci ha detto che noi dovremmo benedire coloro che ci maledicono e pregare per coloro che ci perseguitano”», ha spiegato il monaco. Subito dopo il rapimento i suoi confratelli sono corsi in chiesa a pregare. Intanto, ha continuato il monaco ammettendo di essere solitamente «un vero fifone, ero così in pace da non avere alcuna paura, sebbene sapessi che capitavano cose terribili da parte di entrambi gli schieramenti, i militari e le milizie ribelli. Sentivo che ero protetto, come fossi in viaggio con degli amici». Il religioso ha addirittura spiegato di aver provato gioia, convinto «che il Signore l’abbia messa nel mio cuore» e di aver guardato ai rapitori come «belle persone a immagine e somiglianza di Dio».

SALVATO DAL CANTO. Poi Johnson ha confessato loro «quanto fosse bello il loro paese», ma che «il nostro vero paese non è l’America o la Siria, la nostra vera patria è il cielo dove staremo con nostro Signore per l’eternità». Poi ha cominciato a cantare una canzone in arabo sulla resurrezione di Gesù. A quel punto le truppe armate, «mi hanno chiesto: “Cantala ancora!”». Improvvisamente, l’autista ha invertito il senso di marcia «e mi ha detto: “Ti riportiamo in monastero”». Ma prima di arrivare a destinazione i rapitori «mi hanno invitato a continuare a cantare» e a fare tappa di fronte ad un’altra squadra armata. Johnson ha continuato con la sua performance e, mentre i soldati battevano le mani, pensava di essere stato catapultato in un’altra realtà.


Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana