Google+

«Ieri Mosul, oggi Aleppo». I cristiani siriani e il terrore «di essere i prossimi. Si può morire in ogni ora»

settembre 17, 2014 Redazione

Il vescovo della città racconta l’angoscia dei fedeli. «Non bisogna bombardare, ma nemmeno permettere che si riforniscano armi a questi terroristi».

«Le famiglie dicono: “Ieri Mosul, oggi Aleppo”». C’è grande apprensione tra la popolazione cristiana in Siria per l’avanzata del Califfato islamico. Lo spiega oggi al Quotidiano nazionale monsignor Antoine Audo (foto sotto), vescovo di Aleppo (qui l’intervista a tempi.it) che dice: «Sappiamo di essere nel mirino dei jihadisti dell’Isis e dopo quanto fatto in Iraq abbiamo il terrore di essere i prossimi. Si può morire in ogni ora».
I fedeli vivono nell’angoscia perché sanno che «questi gruppi di fanatici hanno il progetto di cacciare via i cristiani». L’avanzata degli ultimi mesi «verso Mosul e la piana di Ninive, dove hanno fatto razzia delle case e delle comunità locali, derubato, messo in fuga 120 mila cristiani e altre minoranze» fa sì che tutti vivano «nella paura di perdere la propria abitazione» e che tutto accada «da un momento all’altro. Non c’è modo di scampare alla loro furia violenta».
Secondo Audo «bombardare non è la soluzione, ma non si può nemmeno essere ostaggio di un piano internazionale segreto in cui si riforniscono di armi questi terroristi e si fomenta la volontà di destabilizzazione della regione. C’è un progetto politico dietro la loro avanzata che deve essere fermato».
Tutti guardano a papa Francesco come «a una grande autorità morale», anche gli stessi musulmani, «ma allo stesso tempo tempo bisogna dire che nella realtà non vediamo frutti, non ci sono risultati e come cristiani aspettiamo».

PREGHIERE A RIMINI. Proprio per non dimenticare la tragica realtà vissuta da tanti cristiani, il gruppo “Nazarat” di Rimini ha lanciato un “Appello all’umano” organizzando un momento di preghiera in città. «Continuiamo – scrivono in un comunicato – a fare appello all’umanità di tutti, cristiani di ogni confessione e non credenti, ma a tutti quanti non vogliono passare sotto silenzio questa ferita inferta al cuore dell’umanità e per non restare indifferenti alle violazioni dei diritti fondamentali dell’uomo e alla persecuzione religiosa. Sabato 20 settembre alle ore 21,15 a Rimini in piazza Tre Martiri (di fianco al tempietto di Sant’Antonio) ripeteremo il gesto cui abbiamo dato inizio nel mese di agosto, con un momento semplice di preghiera, il Rosario, e testimonianze che ci avvicinino ai perseguitati, ricordando in particolare le donne calpestate nei loro diritti e nella loro dignità femminile».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

Si chiama Nolan N90-2 ed è l’apribile entry level di Nolan. Adatto sia all’utilizzo in città sia per un lungo viaggio, costa 269,99 euro

L'articolo Nolan N90-2, apribile entry level proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana