Google+

Cuperlo accetta il ruolo di presidente del Pd

dicembre 13, 2013 Chiara Rizzo

Il rappresentante dell’ala left alla fine ha accettato la proposta che gli era stata avanzata dal neo segretario Matteo Renzi di ricoprire un incarico di garanzia. Domenica l’ufficializzazione

Gianni Cuperlo ha accettato la nomina a presidente del Pd che gli ha offerto il neosegretario Matteo Renzi. La nomina sarà ufficializzata domenica 15 all’Assemblea del partito. Renzi aveva chiesto già lunedì 9 dicembre al principale sfidante di accettare la carica, un ruolo considerato di garanzia, ma inizialmente Cuperlo aveva rifiutato, per le forti spaccature nella sua corrente.

IL PRESSING DEI GIOVANI TURCHI. È stata però la sua stessa area a fargli riconsiderare l’offerta del sindaco di Firenze. In particolare Cuperlo è stato al centro in questi giorni del pressing della corrente dei “giovani turchi” (l’area alla quale appartengono il sottosegretario all’Economia Stefano Fassina, il ministro all’Ambiente Andrea Orlando e il deputato Matteo Orfini). Stamattina dunque Cuperlo ha comunicato a Renzi il suo ok. Una delle perplessità di Cuperlo era che il ruolo di Presidente, limitasse il suo lavoro come rappresentante dell’ala left del partito che dopo le primarie è uscita come minoranza. Ma a quanto si apprende Renzi lo avrebbe rassicurato e dall’area renziana fanno sapere che «È ovvio che il presidente dell’assemblea è un ruolo di garanzia, ma c’è un significato politico nell’offrire alla minoranza quel ruolo e nessuno gli impedirà di dire la sua».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

Si chiama Nolan N90-2 ed è l’apribile entry level di Nolan. Adatto sia all’utilizzo in città sia per un lungo viaggio, costa 269,99 euro

L'articolo Nolan N90-2, apribile entry level proviene da RED Live.

I fiori mai sbocciati dell’automobilismo mondiale No, loro non ce l’hanno fatta. Non sono riuscite ad arrivare in produzione, perse nei meandri delle logiche commerciali, del marketing, degli eventi globali o, semplicemente, dell’indecisione dei costruttori. Sono quelle centinaia di concept car – o prototipi che dir si voglia – realizzati in piccolissimi numeri, quando non […]

L'articolo Le auto che non sono mai nate proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana