Google+

Ecco l’estate, la stagione migliore per andare “all’attacco” del mondo

luglio 6, 2014 Pippo Corigliano

periodo-libero-vacanzaIl Concilio Vaticano II ha operato un cambiamento di prospettiva. Da alcuni secoli si era affermata una visione del mondo percepito esclusivamente come occasione di peccato. Una prospettiva che non esisteva nel Medioevo, basti pensare al cantico delle creature di san Francesco o a santa Caterina da Siena: cito sempre la sua frase: «Tu mi dici: non vorrei essere assorbito dalle cose mondane e io ti rispondo che siamo noi che le rendiamo mondane perché tutto procede dalla bontà divina». Essere del mondo senza essere mondano: è una prospettiva che san Josemaría apriva fin dagli anni Trenta dello scorso secolo.

Ma qui è la sfida: una cosa è amare il mondo che Dio ha creato e l’altra è farsi dominare da una prospettiva mondana. La medicina è una sola: la fede. Alla vigilia di un periodo estivo è il momento di fare il punto su come affronto i giorni dell’estate. Sia in città che in vacanza tutto diventa più facile: vestirsi, mangiare, fare sport. Perfino il lavoro, quando mi tocca lavorare, è più rilassato. È il momento non di difendersi ma di attaccare. Se la mia vocazione di cristiano è di identificarmi con Gesù devo rendere più facile questo compito.

Intanto è Lui che opera, a me tocca semplificargli l’azione: comunicarmi, leggere il Vangelo e qualche libro di spiritualità, recitare il Rosario sotto le stelle, dedicare un tempo davanti al Tabernacolo, essere più affettuoso. È il momento dello Spirito Santo: un pilota automatico che mi aiuta a “lasciarmi andare” nel modo giusto.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Arexons lancia un’applicazione per rispondere a dubbi e curiosità sui prodotti più indicati per la cura e la manutenzione dell’auto.

La monovolume coreana, disponibile anche a sette posti, beneficia di un restyling di metà carriera che porta in dote inedite dotazioni multimediali e di sicurezza. Grazie a un nuovo pack tecnico si riducono i consumi del 1.7 td da 115 cv.

Debutta a Parigi l’edizione limitata a 50 esemplari della serie speciale ispirata al marchio nautico italiano. Alla dotazione full optional e alle finiture ricercate si accompagnano motori a benzina 1.2 aspirato da 69 cv o 0.9 TwinAir turbo da 85 o 105 cv.

Grazie alla partnership con l'azienda di Asolo, l'airbag per motociclisti entra nella collezione BMW Motorrad. Ci sono proposte di vari colori, per uomo e donna.

Gli atleti dello scatto fisso saranno a Milano, il 1 ottobre, per giocarsi la vittoria finale del Red Hook, il criterium più ardito del mondo.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana