Google+

Berlusconi si sente Mussolini, Monti un ammiraglio

dicembre 16, 2011 Redazione

NOI NATI IERI/1. Non si aveva idea di quante lobby, anche minuscole, fossero all’opera in Parlamento.
Aldo Cazzullo, Corriere della Sera

NOI NATI IERI/2. La battuta dell’anno l’ho sentita per strada ieri: «Povero Monti, da commissario europeo fermò Bill Gates e qui non riesce neanche a liberalizzare le farmacie». Dov’è la battuta? Che a farla era un tassista. Ebbene sì, in questo Paese dove tutti, dai farmacisti ai tassisti (…), hanno un nume tutelare in Parlamento.
Massimo Gramellini, la Stampa

QUINDI ZITTI, FUMATORI. Se il governo dovesse esitare e fermarsi un’altra volta (…) perderebbe il proprio autentico fondamento: la consapevolezza popolare che i sacrifici e i cambiamenti sono necessari e a lungo andare salutari.
Aldo Cazzullo, Corriere della Sera

IN PRATICA DEI CONTERRONEI. Monti ironizza sui lumbard: vedo conterranei vivaci.
Titolo del Corriere della Sera

CHE BELLA CERA AMMIRAGLIO. Le intemperanze della Lega? Il premier Mario Monti sorride: «Mi sono trovato nella parte centrale alta dell’emiciclo del Senato a vedere conterranei abbastanza vivacemente all’opera».
Marco Galluzzo, Corriere della Sera

VALLO A SPIEGARE ALLE BORSE. Una variabile che conta più dello spread è il valore dell’aggettivo “italiano”.
Mario Monti, Corriere della Sera

PURCHÉ NON SIANO DETRAIBILI. Non tocca al governo esprimere giudizi sui
comportamenti dei parlamentari.
Mario Monti, Corriere della Sera

NEANCHE LA NIPOTE DEL NEGUS? Sto leggendo le lettere di Benito Mussolini e Claretta Petacci e mi ritrovo in molte situazioni… Lui si lamentava della mancanza di potere visto che non riusciva nemmeno a raccomandare una persona.
Silvio Berlusconi, Corriere della Sera

GRAZIE PER NON AVERLO FATTO. A Bossi – che ha detto di lui «mi fa ridere» – (Berlusconi, ndr) replica: «Sarei anch’io capace di rispondere “Bossi mi fa piangere”, ma non lo farò».
Dino Martirano, Corriere della Sera

GIÀ VI MANCA EH? 34 i giorni trascorsi da quando Silvio Berlusconi ha rassegnato nelle mani del capo dello Stato le dimissioni da presidente del Consiglio: era il 12 novembre.
Schedina del Corriere della Sera

TECNICI RISPETTOSI «Siamo tecnici ma vogliamo rispettare il Parlamento»
Claudio Tito sulle mancate liberalizzazioni intervista Antonio Catricalà, sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Repubblica

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Un nome importante e un'eredità pesante, ma la Zaskar fa onore a entrambi e può essere considerata un riferimento per quella nuova classe di bici che reinterpretano il cross country

Rivoluzione in casa Corvette. L’ottava generazione della sportiva americana potrà contare sulla collocazione centrale anziché anteriore del motore e adotterà un V8 da almeno 650 cv. La nuova scocca dovrebbe restare fedele all’alluminio.

È la prima Bentley della storia alimentata a gasolio, oltre che la più “economica” a listino. Sotto il cofano della hyperSUV inglese pulsa il V8 4.0 TDI di derivazione Audi SQ7, forte di 435 cv e 900 Nm di coppia. Scatta da 0 a 100 km/h in 4,8 secondi.

Quali sono, quanto costano, come sono fatti, in che misure sono disponibili e che prestazioni promettono i migliori pneumatici invernali sul mercato; ecco una guida completa.

È la variante sovralimentata della nota GTC 4 Lusso, con la quale condivide le quattro ruote sterzanti. Le 4WD del modello originale cedono il posto alla trazione posteriore. Mutua da California T e 488 GTB il V8 3.9 biturbo, proposto nello step da 610 cv.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana