Google+

Turchia. Da quest’anno la scuola insegna sottomissione delle donne e jihad

settembre 18, 2017 Redazione

Il ministero dell’Educazione ha respinto le accuse di sessismo: «È quello che ha detto Allah». Più ore per l’islam, meno per Ataturk

turchia-libri-scuola

Oggi è ricominciata la scuola in Turchia e in seguito alla riforma dei programmi scolastici hanno fatto il loro debutto i nuovi libri di testo che cancellano ogni riferimento a Charles Darwin e alla teoria dell’evoluzione, mentre è stata inserita una nuova «educazione jihadista dei valori».

«L’HA DETTO ALLAH». I nuovi libri di testo per ora verranno adottati solo dalle scuole secondarie religiose, ma dall’anno prossimo saranno obbligatori anche in tutte le altre. In un libro intitolato Vita del profeta Maometto si insegna il jihad come «guerra religiosa», mentre l’obbligo delle donne di obbedire agli uomini viene considerato una forma di «adorazione». Alpaslan Durmus, funzionario del ministero dell’Istruzione, ha però rigettato le accuse di sessismo spiegando che «è stato Allah a dirlo, non io. Dovrei forse correggerlo?».

PIÙ ISLAM, MENO ATATURK. A conferma del tentativo di Erdogan di puntare sull’islamizzazione del paese, il governo ha detto che la riforma servirà a crescere una «generazione pia». L’esclusione dello studio della teoria darwinista è stata invece motivata con un argomento diverso: sarebbe infatti «troppo difficile per gli studenti». Inoltre, per destinare più ore allo studio della religione e dell’islam verrà accorciato il tempo dedicato alla storia del paese e alla vita del fondatore della Turchia moderna, Mustafa Kemal Ataturk.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Ride the revolution, questo il claim della nuova Yamaha Niken. Un claim che abbiamo sperimentato di persona lungo i 280 km di curve austriache di questo test. Tante curve, tante situazioni meteo differenti per scoprire una moto "normale" che fa cose eccezionali.

L'articolo Prova Yamaha Niken <br> la “carver bike” proviene da RED Live.

Pronto per la seconda metà del 2018, questo sistema promette di ridurre emissioni e consumi e arriverà su molti modelli del costruttore coreano. A cominciare dalla SUV compatta con motore a gasolio. Perché il diesel è tutt'altro che morto...

L'articolo Kia, arriva il Mild-Hybrid sul Diesel proviene da RED Live.

La terza generazione della Volkswagen Touareg si butta nella mischia dei SUV premium forte di numerosi accessori hi-tech. Disponibile per ora solo con motore 3.0 V6 TDI, ha prezzi che partono da 61.000 euro

L'articolo Prova Volkswagen Touareg 2018 proviene da RED Live.

Si chiamano Sport Edition e Sport Edition2 le due nuove versioni della Renault Captur che la Casa francese ha presentato a Roma – presso la Fondazione Exclusiva del rione Testaccio – il 14 maggio. La data non è casuale, e coincide con l’apertura delle prenotazioni dell’edizione rivista in alcuni dettagli e arricchita di una delle […]

L'articolo Renault Captur: ora è Sport Edition, e anche “al quadrato” proviene da RED Live.

Momodesign continua a rinnovare la sua gamma di prodotti incentrata sui caschi, che sono diventati negli anni un acquisto irrinunciabile per scooteristi e motociclisti attenti alle tendenze e allo stile. Il nuovo jet open face fa intuire fin dal nome la sua vocazione: interpretare la contemporaneità del design con linee decise, che mantengono comunque assoluta […]

L'articolo Momodesign Blade Urban Wonder proviene da RED Live.