Tra Vasco e Melissa P, ecco le storielle antievasione per i più piccoli

Il Corriere della Sera Sette ne sa una più del diavolo per sconfiggere l’evasione fiscale

Tra un servizio che rivela «tutto quello che avreste voluto sapere su un mito» come Vasco Rossi e «l’ultima provocazione» di Melissa P. per «dare un’altra picconata ai tabù sessuali della nazione», ecco che il Corriere della Sera Sette presenta le benemerite iniziative dell’Agenzia delle Entrate e della Guardia di Finanza. Che «per instillare nei più piccoli il senso civico» hanno lanciato un cortometraggio e un fumetto con protagonisti simpatici eroi che combattono i malvagi evasori fiscali.

PRIDE. Questa sì che è educazione. Con le avventure democraticamente edificanti del grifoncino Finzy, le Fiamme gialle metteranno sulla retta via questa gioventù che altrimenti finirebbe nel tunnel dell’evasione fiscale. Così da grandi i nostri figli se la spasseranno con le escort come tutti, ma con in più l’orgoglio del cittadino finalmente libero dal «pudore ipocrita di 50 anni fa». E andranno in giro pettinati alla Severgnini, oppure strafatti, esclamando cose a caso. Ma sempre costringendo lo spaccia a rilasciare regolare scontrino.