I tagliagole dell’Isil hanno una nuova arma micidiale: le foto di gattini adorabili

L’armata terrorista che ha conquistato mezza Siria e mezzo Iraq ora ha un altro strumento di propaganda internet: immagini di gattini e altri teneri animaletti

isilcats-1Si chiama “Stato islamico del Gatto” ed è l’ultima frontiera della propaganda jihadista via web. Come sanno i lettori di tempi.it, i miliziani dello “Stato islamico dell’Iraq e del Levante” si sono già distinti per la particolare capacità di utilizzare internet come arma di guerra. Postano efficaci video “pubblicitari” per l’arruolamento di nuovi mujaheddin (anche in Occidente), diffondono immagini delle loro azioni atroci per spaventare i nemici, hanno perfino una rivista house organ intesa a comunicare i propri successi.

Ora hanno un nuovo strumento per portare avanti il sogno di ricreare il grande califfato islamico partendo da Iraq e Siria: @ISILCats, ovvero “Islamic State of Cat”, un profilo Twitter aperto due giorni fa probabilmente da “sostenitori dell’Isil” che mira ad attirare simpatia verso l’armata terrorista diretta a Baghdad raccontando – con tanto di immagini, filmati e commenti ammiccanti – l’amore dei suoi guerriglieri per i gatti e altri animali da compagnia. Del resto è noto che le foto di gattini adorabili rappresentano un’attrazione irresistibile per gli internauti.

Ecco una galleria con alcuni dei tweet più incredibili pubblicati da @ISILCats.

isilcats-3

Il terrorista che «coccola la “macchina delle fusa”».

isilcats-4

«Io amo il mio Mujahid», confessa il kamikaze.

isilcats-5

Ecco un tenero abbraccio fra un agnellino e il “volontario islamista” Abu Muhammad Amriki.

isilcats-6

Un po’ di latte per i soffici gattini dei jihadisti.

isilcats-8

Forse non tutti sanno che: «I gatti secondo l’islam possono bere l’acqua delle abluzioni rituali».

isilcats-10

Questo infine è il video di un terrorista che non è riuscito a resistere agli occhioni di un cane randagio e ha deciso di dargli qualcosa da mangiare. Hashtag #giustizia e faccetta sorridente.