Shoah. Biblioteca minima dell’orrore

Poesie, romanzi, film, testimonianze e saggi storici per non ridurre la comprensione dell’Olocausto a esangue liturgia sentimentale

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Non in nostro nome. Solidarietà al popolo armeno, al Papa e al Catholicos

«Se si inizia “per opportunità” a negare un Genocidio, per motivi di diversa “opportunità” se ne potrà domani negare un altro, chiudere gli occhi su quello dei cristiani di Oriente (e di zoroastriani e yazidi) in corso e magari, perché no, commetterne poi uno»

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •