La blasfemia con le paillettes di Sanremo

Achille Lauro, Amadeus e Fiorello… l’anno scorso Roberto Benigni. Tutti maggiordomi del potere, che altro c’è da aggiungere?

Siamo tutti Sanremo?

C’è una larga parte di persone che non si sente rappresentata da un edonismo a buon mercato e da uno strisciante pensiero unico

A Sanremo non solo canzonette

La messa in piega di nonna Armida, il pancione della Bertè, l’ospitata di Elton John, l’eterno dibattito sui diritti. Alfonso Signorini dice la sua sul Festival