Sfogo sessista contro il Mondiale di calcio femminile

Quando il New York Times arriva a rimproverare le giocatrici americane per avere umiliato le avversarie perché umiliare è una cosa da maschi, beh, allora anche il Correttore può dire quel che pensa veramente

Perché voglio la tessera di Arcilesbica

Ancora una volta, come negli anni Quaranta dello scorso secolo, sono le donne quelle che capiscono la violenza di una sovversione contro i dati elementari della realtà e si ribellano, ad esempio, all’utero in affitto

La sceneggiata di Serena Williams e la lezione di Osaka

La grande tennista americana perde la finale degli Us Open e accusa l’arbitro di «sessismo», il Nyt rincara la dose e accusa una pungente vignetta di «razzismo». La 20enne giapponese dà a tutti lezioni di stile