Il problema dell’islam nelle carceri

Ignazio De Francesco, islamologo e volontario a Bologna: «I detenuti autogestiscono il momento di preghiera e predica e questo può degenerare nell’estremismo»