La slavina delle carte bollate

Controlli, confusione, mancanza di un capo «antipatico» alla Bertolaso che decida: così non si può governare l’emergenza