Sciopero a Milano venerdì 15, annullato per partita della Nazionale

L’Atm garantirà il corretto servizio delle corse nonostante l’annunciata mobilitazione di venerdì 15 novembre

Di fronte alla Nazionale si ferma anche lo sciopero dei trasporti. Era infatti programmato uno sciopero generale per venerdì 15 novembre e avevano già aderito quasi tutte le categorie di settore. In particolare a Milano l’Atm, la società del trasporto pubblico, aveva annunciato quattro ore di cessata attività lavorativa, dalle 18 alle 22. Proprio quando a San Siro si sarebbe disputata Italia-Germania.

TROPPI DISAGI. Sarebbero stati troppi i disagi di chi avrebbe voluto raggiungere lo stadio con i mezzi pubblici, anche arrivando da zone fuori città. Arrivare in tempo per il fischio d’inizio sarebbe stato troppo complicato, e quindi l’Atm si è vista costretta ad ascoltare le proteste e le suppliche di chi aveva già acquistato il biglietto ed era già pronto a cantare l’Inno nazionale. Restano intatte le fasce di sciopero per Trenord, l’altra azienda di trasporti milanese, previste dalle 10 alle 14.