Nicastro: «Aumento di capitale di Unicredit sarà reinvestito nel Paese»

Tempi.it ha incontrato Roberto Nicastro, direttore generale di Unicredit. L’intervista integrale a Nicastro sarà pubblicata sul nostro settimanale in uscita il 12 gennaio. Qui pubblichiamo il video e la risposta di Nicastro a proposito dell’aumento di capitale di 7,5 miliardi di euro deliberato recentemente dal gruppo.

Tempi.it ha incontrato Roberto Nicastro, direttore generale di Unicredit, nel giorno in cui il gruppo ha approvato il prezzo dell’aumento di capitale. L’intervista integrale a Nicastro sarà pubblicata sul nostro settimanale in uscita il 12 gennaio. Qui pubblichiamo in esclusiva il video e la risposta di Nicastro a proposito dell’aumento di capitale.

Nicastro: «Per noi questo è un momento molto importante e di grande discontinuità. Per Unicredit è un punto zero. L’aumento di capitale è fondamentale per gli adempimenti richiesti, come requisiti di capitalizzazione da parte della European Banking Authority, del comitato di Basilea e delle cosiddette regole Sifi (istituzioni d’importanza globale e sistemica). Pensiamo che l’impatto dell’aumento di capitale supporterà l’economia reale, in modo particolare nel nostro paese. Ci attendiamo di poter utilizzare questi quattrini a beneficio del territorio, dei settori industriali e del rilancio del sistema Italia».