Lui e lei si sono sposati in Scozia, ma prima lui era una lei e lei era un lui. E avevano dieci figli

Venerdì scorso i transessuali Katy, che ha cambiato sesso diventando Felix, e Leslie, che è diventato Helen, si sono sposati lasciandosi alle spalle quattro matrimoni e dieci figli

Lui e lei si sono sposati venerdì scorso a Gretna Green, al confine tra la Scozia e l’Inghilterra, peccato che lui fosse in origine una lei e lei fosse in origine un lui. È la storia di Helen (il lui diventato lei) e Felix Fenlon (la lei diventata lui), che si sono sposati dopo aver entrambi cambiato sesso.

KATY, OGGI FELIX. Prima di di diventare maschio il 13 settembre 2010, Felix era un’insegnante di nome Katy. Fin dall’età di otto anni, spiega la donna al Daily Mail, «desideravo diventare un maschio». Katy si è sposata la prima volta a 22 anni, ma dopo 13 anni di matrimonio ha lasciato il marito e i due figli. Decisa a cambiare sesso, la donna è stata inviata nel 2008 dal suo medico a un centro di supporto psicologico per transessuali e lì si è innamorata del responsabile del gruppo: Helen, che un tempo era Leslie.

LESLIE, OGGI HELEN. Prima di diventare femmina il 13 settembre 2003, Helen si chiamava Leslie. Sposato per ben tre volte, e padre di otto figli, Leslie racconta di aver sempre voluto cambiare sesso ma l’essere padre di così tanti figli l’aveva sempre bloccato. Quando lo stress per questa situazione si è fatto troppo difficile da sopportare, ha cambiato sesso diventando Helen.

IL MATRIMONIO. Felix e Helen si sono sposati lo scorso 13 settembre, lasciandosi 10 figli alle spalle e quattro matrimoni, e oggi si dicono felici. «Amerò Helen per sempre», ha dichiarato Felix (già Katy). «Pensavo che le mie ginocchia non avrebbero retto», ha replicato Helen (già Leslie). Per entrambi la parte più difficile nel cambio di sesso e nel matrimonio è stata affrontare i figli: non tutti hanno accettato le loro decisioni.

@LeoneGrotti