Google+

Marawi, liberata la Cattedrale. Nessuna notizia dei cristiani rapiti

agosto 29, 2017 Redazione

Dopo tre mesi, le Forze Armate delle Filippine hanno finalmente liberato la Cattedrale di St. Mary a Marawi, nelle Filippine, profanata e distrutta da un gruppo affiliato all’Isis

Marawi City devastation after torching by Maute group and aerial bombardment of Philippine Military. Photographs obtained from a Facebook album of Ms. Sittie Ainah U Balt, a Marawi resident (used with permission).

Dopo tre mesi, le Forze Armate delle Filippine hanno finalmente liberato la Cattedrale di St. Mary a Marawi, nelle Filippine.

La chiesa è stata profanata e distrutta da terroristi islamici del gruppo Maute, affiliato ad Isis, che vi hanno fatto irruzione il 24 maggio. Un video realizzato dai militari mostra le mura del luogo di culto forate dai proiettili e sul pavimento frammenti di icone e di altri simboli religiosi distrutti. È stato gravemente danneggiato anche l’altare accanto al quale si nota una statua decapitata. Tuttora incerta, invece, la sorte dei cristiani rapiti durante l’assedio della cattedrale. Tra loro anche il vicario generale della prelatura apostolica, padre Teresito Suganob.

In un’intervista rilasciata ad Aiuto alla Chiesa che Soffre il vescovo di Marawi, monsignor Edwin dela Peña, ha dichiarato che, dopo tre mesi di assedio da parte dei jihadisti, la prelatura apostolica inizia finalmente a pensare al futuro. Non soltanto ricostruzione, ma anche attenzione pastorale ai fedeli. «Più che la cattedrale è importante restaurare la comunità cristiana ed i rapporti con i musulmani», ha dichiarato il presule ad ACS.

Monsignor dela Peña ha inoltre ringraziato la Fondazione pontificia per gli aiuti prontamente offerti. L’8 agosto scorso, infatti, ACS ha distribuito kit sanitari e beni di prima necessità a oltre 1500 sfollati, con un contributo totale di circa 26mila euro. Al tempo stesso il presule ha invitato i benefattori a continuare a sostenere la Prelatura apostolica di Marawi e la diocesi di Iligan, nell’opera di assistenza ai rifugiati di ogni credo religioso. «Quando svolgiamo la nostra missione – afferma – non guardiamo alla fede di chi è nel bisogno. Il Signore ci ha insegnato che Cristo è in chiunque soffra, qualunque sia la sua religione».
Nonostante l’azione militare, a Marawi rimangono dai 30 ai 45 dei 200 estremisti che hanno preso il controllo della città a maggio.

Tratto da Acs

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Tutta nuova, la berlina del Leone graffia molto di più rispetto al passato. Perché è più corta e bassa, ha un design dinamico e la solita attenzione al look by Peugeot. La toccheremo con mano al prossimo Salone di Ginevra

L'articolo Nuova Peugeot 508, la berlina si fa bella proviene da RED Live.

Basata sulla piattaforma EMP2, ha due lunghezze, un bagagliaio smisurato e interni da berlina di lusso. Per elevare verso nuovi orizzonti il concetto di veicolo Multispazio

L'articolo Peugeot Rifter, la nuova multispazio a Ginevra proviene da RED Live.

Una storia, quella delle Sportster, nata nel 1957 e destinata a continuare senza sosta e senza eclatanti sorprese. Anche quest’anno infatti la famiglia si allarga e lo fa grazie a due nuove interpretazioni che combinano lo stile rétro ispirato ai canoni classici del mondo custom e le prestazioni pungenti del motore V-Twin 1200 Evolution.  IRON […]

L'articolo Nuove H-D Sportster Forty-Eight Special e Iron 1200 proviene da RED Live.

In attesa di vederla sulle strade a fine anno, la city car approda a Milano in occasione Fashion Week, con livrea e interni a cura del direttore creativo della Maison Moschino

L'articolo Renault Clio in salsa pop proviene da RED Live.

720 CV e oltre 340 km/h per la Ferrari con il motore più potente di sempre. Strettamente derivata dalle corse, porta al servizio di tutti i piloti tecnologie e prestazioni sopraffine. A Ginevra sapremo anche il prezzo, naturalmente per pochi

L'articolo Ferrari 488 Pista, la tecnologia è da Formula 1 proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi