Google+

Marawi, liberata la Cattedrale. Nessuna notizia dei cristiani rapiti

agosto 29, 2017 Redazione

Dopo tre mesi, le Forze Armate delle Filippine hanno finalmente liberato la Cattedrale di St. Mary a Marawi, nelle Filippine, profanata e distrutta da un gruppo affiliato all’Isis

Marawi City devastation after torching by Maute group and aerial bombardment of Philippine Military. Photographs obtained from a Facebook album of Ms. Sittie Ainah U Balt, a Marawi resident (used with permission).

Dopo tre mesi, le Forze Armate delle Filippine hanno finalmente liberato la Cattedrale di St. Mary a Marawi, nelle Filippine.

La chiesa è stata profanata e distrutta da terroristi islamici del gruppo Maute, affiliato ad Isis, che vi hanno fatto irruzione il 24 maggio. Un video realizzato dai militari mostra le mura del luogo di culto forate dai proiettili e sul pavimento frammenti di icone e di altri simboli religiosi distrutti. È stato gravemente danneggiato anche l’altare accanto al quale si nota una statua decapitata. Tuttora incerta, invece, la sorte dei cristiani rapiti durante l’assedio della cattedrale. Tra loro anche il vicario generale della prelatura apostolica, padre Teresito Suganob.

In un’intervista rilasciata ad Aiuto alla Chiesa che Soffre il vescovo di Marawi, monsignor Edwin dela Peña, ha dichiarato che, dopo tre mesi di assedio da parte dei jihadisti, la prelatura apostolica inizia finalmente a pensare al futuro. Non soltanto ricostruzione, ma anche attenzione pastorale ai fedeli. «Più che la cattedrale è importante restaurare la comunità cristiana ed i rapporti con i musulmani», ha dichiarato il presule ad ACS.

Monsignor dela Peña ha inoltre ringraziato la Fondazione pontificia per gli aiuti prontamente offerti. L’8 agosto scorso, infatti, ACS ha distribuito kit sanitari e beni di prima necessità a oltre 1500 sfollati, con un contributo totale di circa 26mila euro. Al tempo stesso il presule ha invitato i benefattori a continuare a sostenere la Prelatura apostolica di Marawi e la diocesi di Iligan, nell’opera di assistenza ai rifugiati di ogni credo religioso. «Quando svolgiamo la nostra missione – afferma – non guardiamo alla fede di chi è nel bisogno. Il Signore ci ha insegnato che Cristo è in chiunque soffra, qualunque sia la sua religione».
Nonostante l’azione militare, a Marawi rimangono dai 30 ai 45 dei 200 estremisti che hanno preso il controllo della città a maggio.

Tratto da Acs

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Banco alimentare

Tempi Motori – a cura di Red Live

La SUV francese monta un nuovo turbo a benzina, capace di 300 Nm a 1.900 giri e di un consumo medio dichiarato di 5,9 l/100 km. Perfetto per i mercati di tutto il mondo

L'articolo DS 7 Crossback Puretech, 225 cv per il benzina top di gamma proviene da RED Live.

Molti avrebbero voluto vedere una Foxy con ruote da 29″, così da renderla più versatile ed esasperarne la capacità di tritare tutto ciò che le passa sotto, sia in salita sia in discesa. Detto, fatto. La Foxy Carbon 29 è arrivata, ma sbaglia che pensa che ci sia stato solo un banale cambio ruote perché […]

L'articolo Mondraker Foxy Carbon 29 m.y. 2018 proviene da RED Live.

   LIVE    Della più recente generazione di MINI Countryman abbiamo parlato con la prova della Cooper SD e della Cooper S E. Ora è il momento di guidare la MINI Countryman Cooper S, una versione indubbiamente ricca di fascino, che monta il quattro cilindri in linea di 2 litri, accreditato di 192 cv di potenza e […]

L'articolo Prova MINI Countryman Cooper S proviene da RED Live.

La gamma Renault si rinnova e si semplifica; meno allestimenti ma più ricchi e tecnologici.

L'articolo Renault Megane, arrivano tre nuovi allestimenti proviene da RED Live.

Esemplare unico, s'ispira non solo alla leggendaria F40 ma anche all'iconica 308 GTB. Ha già girato con il suo nuovo proprietario a Fiorano ma il debutto ufficiale in società è previsto a Villa d'Este

L'articolo Ferrari SP38, la one-off su base 488 GTB proviene da RED Live.