Google+

Lega, Giorgetti: nessun governo di larghe intese, sì a legislatura costituente

settembre 7, 2017 Redazione

Anticipazione dell’intervista rilasciata dal braccio destro di Salvini al settimanale Tempi in edicola. Apertura a Lupi e a chi vuole lasciare Alfano

Salvini, alzo voce per presente non per futuro

Sì a una legislatura Costituente, no a un governo di larghe intese insieme a chi vuol seguire i diktat dell’Europa. In una lunga intervista al settimanale Tempi, oggi giovedì 7 settembre in edicola, l’onorevole Giancarlo Giorgetti, uno dei consiglieri più stimati da Matteo Salvini, indica il percorso che seguirà la Lega qualora il prossimo parlamento non riuscisse ad esprimere una maggioranza politica coesa.

LEGISLATURA COSTITUENTE. Alla domanda cosa accadrà se dopo le elezioni non ci sarà una maggioranza in grado di formare un governo, Giorgetti risponde: «Io sono fiducioso che l’alleanza di centrodestra otterrà un enorme consenso, se vinciamo in Sicilia, poi tutto il sud voterà a valanga per il centrodestra. Ma nel caso non raggiungessimo la maggioranza in parlamento sono convinto che serva una legislatura costituente per riscrivere la Costituzione e una legge elettorale più moderna e efficiente. Dopo il fallimento del tentativo di Renzi di forzare la mano, serve un sussulto di orgoglio e responsabilità. E non è affatto detto che da situazioni di difficoltà non possano emergere belle sorprese».

LARGHE INTESE. Su un eventuale governo di larghe intese – continua Giorgetti nell’intervista a Tempi – dobbiamo capire bene: «Un Governo per fare che cosa? Per seguire i diktat dell’Europa? Difficile, anzi impossibile, che noi potremo mai stare in un Governo simile».

APERTURA A LUPI. Per quanto riguarda invece i prossimi passi per rinforzare il centrodestra Giorgetti lancia una mano tesa a chi, all’interno di Ap, si volesse affrancare da Alfano: «Chi decide di stare con noi in Sicilia potrà farlo anche alle politiche però bisogna essere coerenti anche per il presente. Ovvero non ci si può alleare con il Centrodestra, candidarsi alle prossime elezioni per guidare il Paese insieme a noi e contemporaneamente stare in un governo di sinistra ed approvare cose tipo lo Ius Soli. Bisogna fare delle scelte definitive. Anche Maurizio Lupi e tutti coloro che sostengono le nostre giunte in Lombardia, Veneto e Liguria. Devono decidersi. O stanno con il centrodestra oppure seguono Alfano che invece continuerà a essere alleato con Renzi e con la sinistra. Altre opzioni non ci sono».

PARTITO UNICO. Alberto Giorgetti è categorico anche su altri due temi d’attualità: nessun balzo in avanti verso la costituzione di un partito unico del centrodestra come proposto nei giorni scorsi da Renato Brunetta in caso di vittoria alle politiche: «Calma, una cosa per volta – dichiara Giorgetti a Tempi – sarei più cauto. Ci sono tante sensibilità diverse al nostro interno. Sarebbe bello ma attenzione a correre con la fantasia».

ALLEANZA COL M5S. Chiusura secca anche all’ipotesi emersa tempo fa di un alleanza post elezioni con il movimento 5 Stelle: “Non ci sono mai stati contatti, incontri e tanto meno trattative. È un alleanza che non c’è mai stata».

Foto Ansa

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Banco alimentare

Tempi Motori – a cura di Red Live

La SUV francese monta un nuovo turbo a benzina, capace di 300 Nm a 1.900 giri e di un consumo medio dichiarato di 5,9 l/100 km. Perfetto per i mercati di tutto il mondo

L'articolo DS 7 Crossback Puretech, 225 cv per il benzina top di gamma proviene da RED Live.

Molti avrebbero voluto vedere una Foxy con ruote da 29″, così da renderla più versatile ed esasperarne la capacità di tritare tutto ciò che le passa sotto, sia in salita sia in discesa. Detto, fatto. La Foxy Carbon 29 è arrivata, ma sbaglia che pensa che ci sia stato solo un banale cambio ruote perché […]

L'articolo Mondraker Foxy Carbon 29 m.y. 2018 proviene da RED Live.

   LIVE    Della più recente generazione di MINI Countryman abbiamo parlato con la prova della Cooper SD e della Cooper S E. Ora è il momento di guidare la MINI Countryman Cooper S, una versione indubbiamente ricca di fascino, che monta il quattro cilindri in linea di 2 litri, accreditato di 192 cv di potenza e […]

L'articolo Prova MINI Countryman Cooper S proviene da RED Live.

La gamma Renault si rinnova e si semplifica; meno allestimenti ma più ricchi e tecnologici.

L'articolo Renault Megane, arrivano tre nuovi allestimenti proviene da RED Live.

Esemplare unico, s'ispira non solo alla leggendaria F40 ma anche all'iconica 308 GTB. Ha già girato con il suo nuovo proprietario a Fiorano ma il debutto ufficiale in società è previsto a Villa d'Este

L'articolo Ferrari SP38, la one-off su base 488 GTB proviene da RED Live.