Il coronavirus spiegato in maniera semplice

Amedeo Capetti, infettivologo dell’ospedale Sacco di Milano e consulente Oms, risponde ad alcune semplice domande sul Covid-19

Chi ha febbre e tosse, cosa deve fare? Perché non è una semplice influenza? La mascherina è indispensabile? È meglio stare all’aria aperta? Quanto è “pericolosa” la superficie del bancone di un bar? Con il caldo, scomparirà il virus? Quando finirà questa epidemia? Cosa sta succedendo nelle rianimazioni degli ospedali? Cosa rischiano medici e infermieri? Cosa si può fare per chi è in quarantena? Esiste un farmaco per il Covid-19?

Queste e altre domande sono state poste dall’associazione Medicina&Persona a Amedeo Capetti, infettivologo dell’ospedale Sacco di Milano e consulente presso l’Organizzazione Mondiale della Salute.

Foto Ansa