Google e Luxottica, uniti per gli occhiali del futuro

Rendere i Google Glass belli oltre che funzionali. Questa la sfida per l’azienda italiana leader dell’ottica

I Google glass pretendono di essere gli occhiali del futuro, multimediali e sempre connessi. Il problema è che non hanno una linea molto bella, sembrano più dei supporti da robot. Per questo Google ha stretto un accordo con l’azienda leader degli occhiali Luxottica, per ridisegnare il design dei Google Glass.

UNIONE FRUTTUOSA. L’azienda italiana metterà in campo tutta la sua esperienza coinvolgendo anche i due marchi più famosi del gruppo, Ray-Ban e Oakley. Andrea Guerra, ad del gruppo italiano, ha commentato entusiasta: “Siamo entusiasti di questa partnership e orgogliosi di essere ancora una volta i pionieri nell’industria dell’eyewear. Le due aziende formeranno una squadra di esperti dedicati a design, sviluppo, strumentazione e ingegneria dei prodotti Glass, per unire moda e lifestyle all’innovazione tecnologica.