Vito Crimi dorme in prima classe sul Frecciarossa. Ma non era No Tav?