George Clooney arrestato mentre protesta di fronte all’ambasciata del Sudan


Immagini che sembrano tratte da un nuovo film in via di produzione, e invece no, è proprio George Clooney, e non un personaggio che sta intepretando, a venire arrestato. L’attore da sempre si batte per il Sudan e proprio ieri si era incontrato con il presidente Obama per parlargli delle sue preoccupazioni sulle violenze nel Kordofan del Sud. Dopo aver testimoniato in Senato, si è unito alle manifestazioni di protesta di fronte all’ambasciata sudanese a Washington. E come un manifestante disordinato qualunque è stato arrestato.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •