Google+

Dopo matrimonio gay e aborto, pronta l’eutanasia per l’Irlanda

giugno 5, 2018 Redazione

John Halligan, che guida un ministero minore all’interno del governo, ha dichiarato che una legge sull’eutanasia sarà presentata al Parlamento «entro poche settimane».

L’Irlanda vuole fare en plein. Dopo l’approvazione via referendum del matrimonio gay (2015) e il via libera all’aborto (2018) il governo è pronto ad aggiungere un nuovo tassello legislativo per fare in pochissimi anni dell’isola, un tempo rinomata per la sua tradizione cattolica, uno dei paesi più progressisti al mondo. John Halligan, che guida un ministero minore all’interno del governo, ha infatti dichiarato che una legge sull’eutanasia sarà presentata al Parlamento «entro poche settimane».

DOPO L’ABORTO. L’obiettivo è che tutti possano raggiungere «un fine vita carico di dignità e pace», soprattutto in un momento in cui, come ha scritto un editorialista dell’Irish Independent, Ian O’Doherty, «la nostra popolazione invecchia, il sistema sanitario non funziona e siamo davanti a una bomba a orologeria demografica che non farà che peggiorare. “Il mio corpo, la mia scelta” è uno slogan che non si applica solo all’aborto, ma a ciascuno di noi».

IRLANDESI FAVOREVOLI. Il ministro di Alleanza indipendente aveva già cercato di far approvare il suicidio assistito nel 2015, ma l’indizione di nuove elezioni generali bloccò tutto. Adesso Halligan è convinto che la società irlandese sia pronta per accettare anche l’uccisione dei vecchi e dei malati, visto che con il referendum sull’aborto ha dimostrato di avere «coraggio e compassione» per permettere la soppressione dei non nati. «I sondaggi dicono già che la gente è favorevole. Il problema sarà ottenere il consenso del Dáil (Parlamento, ndr)».

«COCCOLATI A MORTE». La volontà di introdurre una legge sull’eutanasia conferma quello che diceva John Waters a tempi.it all’indomani del referendum sull’aborto: «I nostri leader politici non guidano nulla, seguono la corrente. Fingono di guidare il cambiamento. L’unico vero cambiamento è che l’Irlanda non ha più leader politici da quando siamo diventati un paese dipendente dall’Unione Europea e dalle multinazionali americane e tedesche. I nostri politici sono diventati fattorini (“messenger boys”), yes men, strumenti di poteri esterni all’Irlanda. Seguono le istruzioni dei loro padroni, sono strutturalmente incapaci di essere delle guide. La mutazione antropologica degli irlandesi è in pieno corso, è ininterrotta, la subiamo anche mentre dormiamo. Siamo coccolati dallo Stato e dalla cultura dominante, siamo coccolati a morte. La morte dell’anima».

Foto Ansa

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Banco alimentare

Tempi Motori – a cura di Red Live

SCS, ovvero come ti rivoluziono il concetto di frizione. Anche MV Agusta debutta nel segmento delle trasmissioni “evolute” e lo fa con un sistema leggero e versatile. Sarà questo il futuro del cambio?

L'articolo Prova Mv Agusta Turismo Veloce Lusso SCS <br> addio frizione proviene da RED Live.

Il Biscione di Arese trova da sempre il suo habitat naturale tra i boschi del Nürburgring. È dal 1932 che le Alfa Romeo hanno un feeling particolare con i 20,832 chilometri di saliscendi dell’Inferno Verde tedesco, da quando cioè le Gran Premio Tipo B di Caracciola, Nuvolari e Borzacchini monopolizzarono un podio divenuto nel tempo […]

L'articolo Alfa Romeo Giulia e Stelvio Quadrifoglio NRING proviene da RED Live.

I circa 21 km della Nordschleife percorsi dalla super SUV ceca in poco più di 9 minuti. Con una veterana dell'Inferno Verde al volante: Sabine Schmitz

L'articolo Skoda Kodiaq RS, la SUV a 7 posti più veloce del Nürburgring proviene da RED Live.

ECCO I MIGLIORI CASCHI DA BAMBINO La legge parla chiaro: fino al raggiungimento dei 5 anni di età, i bambini non possono essere trasportati su un mezzo a due ruote. C’è di più: oltre all’età, la piccola creatura deve avere le caratteristiche fisiche necessarie (deve arrivare con i piedi alle pedane) e soprattutto indossare attrezzatura […]

L'articolo I migliori caschi da bambino proviene da RED Live.

C’è un dato curioso che riguarda la popolazione italiana a due e quattro zampe. Sembra che negli ultimi cinque anni, il numero di bipedi che si accompagna a un quadrupede sia cresciuta del 15%… Se da un punto di vista socio-psicologico, questo dato fotografa una voglia di affetto (spesso anche la scelta di darne e […]

L'articolo Prova Nissan X-Trail Trainer: “Hulk approved” proviene da RED Live.