Google+

Mostra – Boecklin, Moreau e gli altri pittori visionari ospiti a Rovigo

febbraio 9, 2015 Mariapia Bruno

Favai New York - LinguerrimAngeli e demoni, conscio e inconscio, incubi e sogni: sono questi gli elementi dell’aurora del XX secolo protagonisti della mostra Il demone della modernità. Pittori visionari all’alba del secolo breve, che aprirà i battenti il prossimo 14 febbraio presso il Palazzo Roverella di Rovigo. Guidati dallo spirito e dall’emozione, artisti come Arnold Boecklin, Paul Klee, James Ensor, Max Klinger, Gustav Moreau, Cagnaccio di san Pietro, Bortolo Sacchi, Alberto Martini, si sono cimentati in rappresentazioni al confine tra il fantastico, il misterioso, il lussurioso. Immagazzinata per bene la tematica simbolista, questi pittori dallo spirito visionario e utopistico ci presentano una modernità inquieta e tempestosa, fitta di rimandi di morte, ma al contempo celebratrice di un vitalismo che, partendo dagli angoli più nascosti dell’essere, si muove verso nuove conquiste e nuovi miti.

 E’ cinta da un enorme serpente la seducente protagonista dell’opera Il Peccato Franz von Stuck, che con i suoi occhi scuri ci guarda con aria di sfida, lasciandosi avvolgere dallo scuro sfondo. Anche la Salomé (1917) di Hans Unger si mostra forte e risoluta mentre, con l’abito che le fascia il corpo sinuoso, regge il vassoio con la testa di Giovanni Battista. Uno sfondo fiabesco circonda la figura di Edipo, ritratto sul trono con le sue ali potenti nell’opera di Gustav Moreau intitolata Le Voyageur ou Oedipe, voyageur. Tra gli artisti italiani è Mario De Maria ad intimorirci con un bosco malvagio, dai cui alberi scorgiamo la figura di un demone rosso: l’opera si intitola Il mulino del Diavolo. E per scoprire tutte le altre opere c’è tempo fino al 14 giugno 2015.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Ridisegnata nei dettagli e capace di offrire un allestimento più ricco, la Ford Ecosport sta riuscendo a ritagliarsi una fetta importante del mercato SUV. Il motore TDCi da 100 cv è il cuore giusto per lei? Scopriamolo in questa prova

L'articolo Prova Ford Ecosport 2018 <br> il bello della concretezza proviene da RED Live.

Nasce sulla base del Crafter e promette praticità e abitabilità da camper. A fine agosto ne sapremo di più

L'articolo Volkswagen Grand California, perché la vita è un viaggio proviene da RED Live.

Piegano come una moto (a volte pure di più) ma offrono più sicurezza e abitabilità. Con un buon "allestimento" possono essere una valida alternativa all'auto offrendo velocità e agilità da scooter e protezione (anche dei vestiti) da auto. Sono i mezzi a tre ruote, sia scooter sia moto, con sistema di basculamento. Quasi tutti scooter hanno però una guest star. Ecco quali sono e come vanno.

L'articolo Moto e scooter, quando due ruote non bastano. Ecco i migliori tre ruote proviene da RED Live.

I prezzi partono da 24.650 euro, quattro gli allestimenti disponibili

L'articolo Peugeot 2008, arriva il 1.5 BlueHDi con cambio automatico proviene da RED Live.

Per chi vuole qualcosa in più della solita Sport Utility, con l'accento sulla sportività. Farà il suo debutto ufficiale al Salone di Parigi, in ottobre

L'articolo Skoda Karoq Sportline, la SUV che va di fretta proviene da RED Live.