Gigi dal paradiso s’è messo di buona lena a fare abbonamenti per Tempi

Luigi Amicone al pellegrinaggio Macerata-Loreto nel 2019 (foto Leonora Giovanazzi)

Caro direttore, in questi giorni sono colpito e “stupito” della profondità del ricordo di Luigi Amicone che arriva dai diversi messaggi e articoli. Mi sorprendo a riflettere di come questo avvenimento sia stato occasione di un riappropriarsi di maggior coscienza di un’origine che ci è stata “donata” di riconoscere e che abbiamo banalizzato nelle nostre umane interpretazioni. Mi piacerebbe che si possano raccogliere tutte le testimonianze e farne un inserto per il prossimo numero del mensile, oppure dedicare tutto il numero del Te Deum.
Carlo Candiani via email
Sarà fatto. Stiamo preparando un libretto per raccogliere tutto ciò che è stato scritto su Amicone.
* * *
Ora che non c’è più, per essergli davvero amici, dobbiamo fare come Amicone fece con noi in vita. Dobbiamo vivere la sua stessa passione per la vita e avere la stessa fede e speranza che aveva lui. Chiediamogli di proteggerci e di ren...

Questo articolo è riservato agli abbonati:
Scopri come.


Sei già abbonato?
Accedi con le tue credenziali:
Login

Contenuti correlati

Video

Lettere al direttore

Foto

Welcome Back!

Login to your account below

Create New Account!

Fill the forms bellow to register

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.

Add New Playlist