Alla Courtauld Gallery di Londra si apprezzano le bibbie miniate del XVII secolo

E’ una mostra di nicchia per gli amanti delle piccole cose preziose quella da qualche giorno aperta presso la Courtauld Gallery di Londra intitolata Illuminating objects, dove, principali protagoniste sono delle elaboratissime bibbie tedesche miniate prodotte da due sorelle di Augsburg, Johanna Christina (or Christiana) Küsel, che ha disegnato la forma, e Maria Magdalena che ha effettuato il lavoro di incisione. Era molto comune a quel tempo che le bibbie fossero destinate ai bambini e fossero loro donate per una devozione privata.

Adesso sono delle opere d’arte preziose, visibili fino al 22 luglio 2013, la cui ricerca in merito è stata condotta dal Dottore di Ricerca Josephine Neil, che sta completando il suo percorso di studi in Theology and the Arts (Arte e Teologia) al prestigioso King’s College di Londra. Per la prima volta esposte al pubblico, queste piccole miniature possono anche essere gustate online visitando questo sito www.courtauld.ac.uk/gallery/exhibitions/2013/illuminating/bible che permette di sfogliarne le pagine e di apprezzare questo genere davvero poco popolare ai nostri giorni.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •