Google+

Venezuela, Hugo Chavez è morto. Il delfino accusa: «L’hanno avvelenato»

marzo 6, 2013 Redazione

A Caracas erano le 16 e 25, l’annuncio è stato dato dal delfino del leader venezuelano, Nicolas Maduro. «È un momento di profondo dolore».

«Abbiamo ricevuto la dura e tragica notizia che il comandante Hugo Chavez è morto». A Caracas erano le 16 e 25, l’annuncio è stato dato dal delfino del leader venezuelano, Nicolas Maduro. «È un momento di profondo dolore», è riuscito ad aggiungere Maduro, interrompendosi fra i singhiozzi, mentre i militari intorno a lui gridavano «lunga vita a Chavez». Era il suo secondo discorso alla nazione in diretta tv. Il primo, poche ore prima, era servito ad annunciare un «attacco esterno del nemico imperialista», un complotto per «infettare» il presidente, «farlo ammalare a morte», come era successo con Arafat. «Abbiamo seri sospetti su un attacco dei nemici della Rivoluzione al nostro caro leader. Abbiamo raccolte prove, ci sono diverse piste. La malattia che lo ha colpito è stata provocata dai nostri nemici», aveva scandito Maduro.

Per molti, Chavez, 58 anni, era addirittura già morto da giorni e il governo stava valutando qual era il momento migliore per annunciare la notizia. Si parlava, negli ambienti dell’opposizioni, di un annuncio «già pronto per Pasqua», durante le vacanze, il che avrebbe facilitato il controllo dell’ordine pubblico. Speculazioni spazzate via dalle parole e dalle lacrime di Maduro. Per il Venezuela, e per il Sudamerica, finisce un’epoca aperta nel 1998 e si spalanca un futuro incerto.

Nel numero 6/2013 Tempi ha pubblicato un reportage dal Venezuela, “Come si resiste a uno Stato troppo invadente”. Lo riproponiamo qui.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Sulla breccia da 39 anni, la Classe G ha saputo resistere alle mode puntando su robustezza, affidabilità e su alcuni clienti... "importanti"

L'articolo Classe G, la storia “sporca” della off road Mercedes proviene da RED Live.

DNA OFFROAD Al Salone di Detroit 2018 la Casa della Stella ha presentato la Nuova Mercedes Classe G. Che non ha tagliato in modo brusco i ponti con il passato e – tranquilli –  non si è rammollita: a lei, le SUV moderne fanno davvero un baffo. Nel senso che la G continua ad essere […]

L'articolo Nuova Mercedes Classe G 2018: nel solco della tradizione proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download