Google+

Tutti contro Maroni per la proposta del “lombard”. La solita cultura politica da guerra civile

aprile 21, 2013 Rodolfo Casadei

Un esempio di moneta locale esiste già a Nantes grazie all’aiuto di due professori della Bocconi. Le critiche di Repubblica e Corriere sono generate dall’accecamento fazioso.

L’Italia è il paese dove la logica amico/nemico di schmittiana memoria è portata al parossismo, ma la colpa non è solo della classe politica. Che il politicamente altro da me abbia sempre torto e io lo debba sempre e comunque criticare per avvantaggiare il mio partito e indebolire il suo, non è una deformazione di politicanti impegnati nella lotta per il potere, ma una patologia alimentata dai media e in particolare dai commentatori.

Un esempio non di primo piano ma molto istruttivo è la polemica che da qualche settimana ha al centro il cosiddetto “lombard”, la moneta locale che il presidente della Lombardia Roberto Maroni vorrebbe introdurre per stimolare l’economia regionale. I lettori di Tempi sanno che monete complementari esistono da anni in Europa in tutti i principali paesi, e che l’ultimo esperimento in ordine di tempo è stato varato a Nantes dalla locale amministrazione socialista, in passato presieduta dall’attuale primo ministro Jean Marc Ayrault, con la consulenza di due docenti dell’università Bocconi di Milano per nulla in odore di leghismo.

Invece secondo Ivan Berni di Repubblica (5 aprile) il progetto «puzza di incostituzionalità e velleitarismo politico» e Gian Arturo Ferrari del Corriere della Sera (15 aprile) crede di fare intelligente sarcasmo definendo la moneta complementare «moneta sussidiaria padana di oscura funzione, incerto statuto e opinabile valore. Qualcosa di simile, pare di capire, alle banconote del Monopoli». Non ci sono dubbi: l’accecamento fazioso trasforma i colti in ignoranti impegnati a diffondere ignoranza, e alimenta una cultura politica da guerra civile.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. francesco taddei scrive:

    “Che il politicamente altro da me abbia sempre torto e io lo debba sempre e comunque criticare per avvantaggiare il mio partito e indebolire il suo, non è una deformazione di politicanti impegnati nella lotta per il potere, ma una patologia alimentata dai media e in particolare dai commentatori”. Sbagliato.
    è una patologia del popolo e del singolo individuo italiano, che poi si riflette sui politici. l’emergenza educativa sta proprio nel correggere la visione dell’altro (non solo politicamente) come qualcuno da combattere inveca che collaborarci insieme per comuni vantaggi e per una società giusta. è questo che ci distingue dagli altri popoli. è questo che ci impedisce di essere una nazione libera, forte ed unita.

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Opel torna nel segmento delle SUV medie. E lo fa sbattendo la porta con tanta forza da far tremare i vetri. La nuova Grandland X, terzo atto della saga X dopo Mokka X e Crossland X, è una vettura concreta, spaziosa, confortevole e ben rifinita. Oltretutto forte di un design piacevole. Caratteristiche che, di per […]

L'articolo Prova Opel Grandland X proviene da RED Live.

L’ingresso di Fiat nel segmento dei Pick-up avviene grazie a una importante e strategica collaborazione con Mitsubishi di cui il Fullback è “figlio legittimo”. Stringendo una intelligente partnership con chi è stato ritenuto il miglior interprete di questa filosofia, Fiat ha infatti potuto entrare sul mercato dalla porta principale con un mezzo che, già in […]

L'articolo Prova Fiat Fullback LX 180 CV, buona la prima proviene da RED Live.

Pirelli ci riprova. Dopo il lancio degli pneumatici da bici P Zero Velo riparte dal ciclismo il progetto Pirelli Design, avviato dall’azienda per valorizzare il suo bacino di conoscenze in fatto di tecnologia. Procede dunque in questa direzione la nuova capsule collection con la collaborazione di Castelli, azienda italiana con più di quarant’anni di storia vissuta […]

L'articolo Pirelli Design e Castelli insieme per una collezione speciale proviene da RED Live.

Le due rappresentanti heritage della Casa di Iwata si tingono di nuovi colori e richiamano ancora di più il passato: sono le Yamaha XSR700 e XSR900 2018

L'articolo Yamaha XSR700 e XSR900 2018 proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. La prova della nuova gamma Softail comincia così, all’insegna di un motto indiscutibilmente americano. Oltre alle suggestioni culturali, però, c’è altro: otto modelli del tutto inediti, progettati ex novo per essere attuali oggi e soprattutto domani. Nel futuro di Harley-Davidson, infatti, ci saranno 100 nuovi modelli in 10 anni. […]

L'articolo Prova Harley-Davidson gamma Softail 2018 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana