Google+

Arrivano le jihadiste del sesso: la prostituzione è lecita se serve a «soddisfare» i ribelli islamici in Siria

luglio 24, 2013 Matteo Rigamonti

Centinaia di ragazze vengono reclutate dagli estremisti in Tunisia e inviate in Siria per «soddisfare» gli jihadisti

L’ultima frontiera del jihad, la guerra santa islamica, è il sesso. La chiamano prostituzione «halal», ossia «lecita», e coinvolge centinaia di ragazze tunisine, sedotte dai predicatori fondamentalisti di Ansar al-Sharia.

«SODDISFARE GLI JIHADISTI». Il partito salafita fondato tre mesi dopo la caduta di Ben Alì, che da tempo è impegnato nel reclutamento non solo di giovani musulmani da inviare in Siria a combattere per la caduta del regime di Bashar al-Assad, ma anche di giovani ragazze che possano raggiungerli per «soddisfare le pulsioni sessuali dei jihadisti in Siria» e «alleviare le loro sofferenze per ridare loro forza affinché possano vincere il nemico».

SCHIAVE DEL SESSO. A dare la notizia è stato il francese Le Journal International, che ha descritto con dovizia di particolari le modalità attraverso cui il partito radicale Ansar al-Sharia fa proseliti e indottrina i giovani musulmani per spedirli in Siria a combattere. Ora recluta persino giovani donne per farne “jihadiste del sesso”, schiave che nel nome dell’Islam combattano il jihad a modo loro: concedendosi ai combattenti. Con il rischio che a decine poi tornino in patria gravide di figli, il cui padre è destinato a rimanere sconosciuto.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

4 Commenti

  1. marco says:

    gli americani e gli israeliani e i loro stupratori scagnozzi assassini di bambini e di ragazzine non c’è la fanno senza prostitute sono dei depravati

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Il 24 e il 25 marzo, se siete in zona capitale, non prendete impegni: ci sono gli Honda Days 2018 all’autodromo di Vallelunga. Si possono provare auto, moto e non solo…

L'articolo Honda Days 2018: 24 e 25 marzo, tutti a Vallelunga proviene da RED Live.

Neve, ghiaccio, temperature polari e 26 passi alpini. La terza edizione della 20Quattro Ore delle Alpi, organizzata da Audi, ha incontrato le condizioni giuste per mettere alla prova 5 equipaggi che si sono sfidati a suon di km percorsi e prove speciali ghiacciate sulle nuove RS4. C’eravamo anche noi

L'articolo 20Quattro Ore delle Alpi Audi. C’ero anch’io proviene da RED Live.

Presentata per la prima volta nel 2007, la Peugeot 308 ha subito un restyling nel giugno 2017. Dal punto di vista meccanico la novità preponderante era stata la sostituzione del cambio automatico a 6 rapporti in favore di un nuovo 8 rapporti. Un cambio più evoluto sviluppato dalla giapponese Aisin capace di rubare sulla bilancia […]

L'articolo Peugeot 308: aggiornamenti a 8 rapporti proviene da RED Live.

Più dinamica - non solo nel look - e tecnologica. Per sfidare a testa alta le rivali più pericolose del segmento. La nuova Kia Ceed è pronta per sfilare sulla passerella del Salone di Ginevra 2018

L'articolo Nuova Kia Ceed, senza apostrofo ma con più stile proviene da RED Live.

La 2ª edizione del circuito organizzato da Bosch eBike Systems, con il supporto di Trek, coinvolgerà 5 Paesi europei. I percorsi sono adatti sia agli amatori sia ai professionisti. Il via dal Bike Festival di Riva del Garda a fine aprile

L'articolo Bosch eMTB-Challenge – Da aprile a settembre – Info e iscrizioni proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi