Google+

Siria, intervista ai vescovi Antiba e Baalbaki: «In questa atmosfera di terrore, l’unità è ciò che ci chiede Gesù»

maggio 18, 2014 Rodolfo Casadei

Il vescovo greco-cattolico di Bosra e Hauran e quello greco-ortodosso di Bloudan a Tempi: «Il più grande timore è che i cristiani abbandonino il paese»

siria-chiesa-antiba-baalbakiNicolas Antiba e Nicola Baalbaki (rispettivamente a sinistra e a destra nella foto) sono il primo vescovo greco-cattolico (melkita) di Bosra e Hauran e il secondo vescovo greco-ortodosso di Bloudan, oltre che assistente patriarcale a Damasco. Tempi li ha intervistati a Ginevra.

Qual è l’ostacolo più grande all’unità dei cristiani nel vostro paese?
Antiba: «È l’eredità del passato, ma oggi le relazioni sono normali. Senza dimenticare che unità non significa unicità: si può essere uniti mantenendo tradizioni diverse».
Baalbaki: «L’ostacolo principale è l’esperienza storica, che non è positiva. In passato le Chiese hanno cercato di strapparsi i fedeli attraverso il proselitismo. Oggi c’è molto dialogo fra noi e cerchiamo di fare iniziative insieme, come quella di oggi».

Che notizie avete dei due vescovi rapiti oltre un anno fa?
Antiba e Baalbaki: «Nessuna notizia. Nemmeno i parenti stretti dei due vescovi sanno qualcosa di loro».

Che notizie ricevete dai cristiani che vivono nelle zone sotto il controllo della ribellione?
Antiba: «Vivono in un’atmosfera di terrore. Quelli di Raqqa sono per lo più fuggiti, i restanti vivono come dhimmi, devono pagare la tassa di sottomissione».
Baalbaki: «Non possono comunicarci quello che vivono veramente, è troppo pericoloso per loro».

Il patriarca melkita Gregorio III ha chiesto al Papa di canonizzare tre cristiani martirizzati per la fede a Maloula. Conoscete altri casi simili?
Antiba: «Confermo che il mio patriarca ha fatto quella richiesta, ma le procedure saranno lunghe. Ci sono altri casi di cristiani uccisi a sangue freddo, ma non conosciamo i dettagli».
Baalbaki: «La verità la sanno solo gli assassini e Dio stesso: solo loro erano presenti al momento della morte di quelle persone».

È giunta notizia che si è ripetuto, nella giornata del giovedì santo, il prodigio di Soufanieh: l’immagine della Madonna e il corpo della veggente Myrna si sono ricoperti di olio santo.
Antiba: «Questo miracolo si verifica quando la Pasqua cattolica e quella ortodossa coincidono di data. Il messaggio è chiaro».
Baalbaki: «In molti luoghi della Siria accadono avvenimenti come quello, per la fede della gente: Cristo e la Vergine si manifestano a chi domanda il loro aiuto. La Vergine Maria compie molti miracoli presso il santuario di Sednaya».

Oggi quali sono il vostro più grande timore e la vostra più grande speranza?
Antiba: «Il più grande timore è che i cristiani abbandonino il paese. La più grande speranza viene da quelli che rimangono e lo motivano dicendo che riconoscono che Dio dà a loro un compito qui».
Baalbaki: «Spero e prego che nostro Signore Gesù Cristo ci doni un tempo migliore di quello che stiamo vivendo».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Non è la prima volta che BMW utilizza la dicitura Rallye per la sua GS: accadde già nel 2013, quando fu una vistosa versione Rallye con telaio rosso e colori Motorsport a celebrare l’uscita di scena del motore ad aria. Ora la dicitura torna in auge sulla BMW R 1200 GS Rallye, che per la […]

L'articolo Prova BMW R 1200 GS Rallye 2017 proviene da RED Live.

COSA: BIKE FESTIVAL GARDA TRENTINO, quest’anno dura un giorno in più  DOVE E QUANDO: Riva del Garda, Trento, 28-30 aprire e 1° maggio Tra le più importanti rassegne outdoor del comparto ruote grasse il Bike Festival Garda Trentino quest’anno aggiunge un giorno in più al suo (sempre) ricco programma di iniziative. Eventi speciali, escursioni, gare, test, un […]

L'articolo RED Weekend 28-30 aprile e 1° maggio, idee per muoversi proviene da RED Live.

A volte ritornano. Oltretutto quando meno te lo aspetti. Dopo dodici anni di assenza dal panorama europeo, lo storico marchio inglese MG annuncia il rientro nel Vecchio Continente. Un’operazione che avrà inizio nel 2019 e che vedrà protagonista la cinese Saic, dal 2005 proprietaria del brand. Il successo con le spider negli Anni ‘60 La […]

L'articolo MG, il ritorno in Europa è in salsa cinese proviene da RED Live.

Il marchio Seat ha la sportività incisa in modo indelebile nel proprio DNA. Un’inclinazione caratteriale impossibile da nascondere persino quando a Martorell hanno a che fare con una SUV. Ecco allora che la Ateca, la prima sport utility della storia della Casa spagnola, beneficia della versione FR (Formula Racing), sinora riservata alle “cugine” Ibiza e […]

L'articolo Seat Ateca FR: il SUV ha un’anima sportiva proviene da RED Live.

Prenderà il via dall’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola sabato 29 e domenica 30 aprile il Campionato monomarca MINI Challenge 2017, organizzato con il supporto di ACI Sport. Le sei tappe previste, da aprile a ottobre, si correranno sui più celebri circuiti italici e, chi non potrà partecipare o assistere, potrà godersi la visione in streaming su Dplay, la piattaforma on […]

L'articolo MINI Challenge, al via la nuova edizione proviene da RED Live.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana