Google+

Regione Lombardia per i cristiani perseguitati. “Le istituzioni non possono rimanere indifferenti”

aprile 18, 2015 Leone Grotti

L’assessore lombardo Cristina Cappellini spiega a tempi.it il senso e il programma dell’iniziativa che si svolgerà il prossimo 2 maggio nella piazza di Palazzo Lombardia

pakistan-cristiani-blasfemia-shutterstock“Vogliamo trasmettere un messaggio chiaro: Regione Lombardia è vicina al dramma dei cristiani perseguitati”. Così Cristina Cappellini, assessore lombardo alle culture, identità e autonomie presenta a tempi.it l’evento che si svolgerà il prossimo 2 maggio nella piazza di Palazzo Lombardia. “In questo momento così drammatico per i cristiani perseguitati nel mondo, noi ci impegniamo in prima persona”, continua l’assessore. “Faremo la sera una cerimonia, una testimonianza pacata e silenziosa, nello spirito delle sentinelle. A seguire, trasmetteremo nel nostro auditorium il film Cristiada“.

Il programma è ancora da definire nei dettagli ma alla cerimonia potrebbero esserci testimonianze dirette di cristiani perseguitati. Per l’assessore Cappellini, questo è un gesto importante perché “le istituzioni non possono restare indifferenti. Noi non è la prima volta che ci occupiamo di questi temi: prima di Natale il Consiglio regionale ha approvato una mozione a sostegno dei cristiani perseguitati e nei giorni scorsi un’altra per riconoscere il genocidio degli armeni e sostenere papa Francesco, vittima di accuse inaccettabili. Questo tema riguarda tutti noi, la nostra società, i valori dell’Europa e della nostra civiltà cristiana. È anche un problema culturale”.


L’appoggio di Regione Lombardia ai cristiani è anche un messaggio politico: “Sia a me sia al presidente Roberto Maroni questo tema sta molto a cuore. Quando si esprime una istituzione si dà anche un messaggio forte, anche per chi finora ha taciuto. Noi vogliamo anche dare infatti una sferzata al governo, che come i media è rimasto troppo in silenzio su questo tema”.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

2 Commenti

  1. giorgia says:

    Finalmente oltre alla voce del Papa si alza la voce della regione lombarda. E le altre regioni stanno a guardare? E l’Europa’ che fa? Ho visto ieri il film Cristiada. Questo massacro in Messico mi ha provocato una grande sofferenza e una grande speranza per la testimonianza di fede di amore e di perdono dei cristiani che sono morti rendendo gloria con “Viva Cristo Re”.Lo stesso accade oggi con i cristiani perseguitati in tutto il mondo martiri del 2000. Grata per la fede di questi fratelli cristiani che fa crescere la mia preghiamo il Signore che tocchi il cuore di ogni uomo e ci dia pace.

  2. Antonio says:

    le istituzioni, infettate da anticristianesimo becero e balordo, magari gongolano pure alle notizie delle stragi di cristiani. Le stesse che fanno cascare il cielo se si dice che i rom portano degrado e delinquono.

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Sulla breccia da 39 anni, la Classe G ha saputo resistere alle mode puntando su robustezza, affidabilità e su alcuni clienti... "importanti"

L'articolo Classe G, la storia “sporca” della off road Mercedes proviene da RED Live.

DNA OFFROAD Al Salone di Detroit 2018 la Casa della Stella ha presentato la Nuova Mercedes Classe G. Che non ha tagliato in modo brusco i ponti con il passato e – tranquilli –  non si è rammollita: a lei, le SUV moderne fanno davvero un baffo. Nel senso che la G continua ad essere […]

L'articolo Nuova Mercedes Classe G 2018: nel solco della tradizione proviene da RED Live.

Seppur presentato nel 2016, il sistema di trazione integrale della Focus RS è tutt’oggi una soluzione ingegneristica avanzata ed è raro trovarne una descrizione chiara e completa. Siete sicuri di avere capito come funziona? Leggete per scoprirlo!

L'articolo Magia elettronica! La trazione integrale della Ford Focus RS proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download