Google+

Pedofili si nasce. La pedofilia non è più una devianza ma un «orientamento sessuale» come gli altri

gennaio 15, 2013 Leone Grotti

Nuovi studi condotti in Canada affermano che la pedofilia non è una «devianza» ma ha «radici biologiche», è un «orientamento sessuale non modificabile come l’eterosessualità o l’omosessualità».

Gli psicologi stanno cambiando idea sulla pedofilia. «Come altre forme di devianza sessuale, in passato si pensava che la pedofilia scaturisse da influenze psicologiche subite in gioventù. Ora, molti esperti la considerano un orientamento sessuale non modificabile come l’eterosessualità o l’omosessualità», riporta il Los Angeles Times. La pedofilia sarebbe dunque una «predisposizione radicata nel profondo e limitata quasi interamente agli uomini che si manifesta durante la pubertà e non cambia nel tempo».

ROMANTICISMO. Secondo gli studi, continua l’articolo, «non tutti i pedofili molestano i bambini. La metà dei molestatori non sono attratti sessualmente dalle vittime. (…) I pedofili tendono a pensare ai bambini in modo romantico come partner. (…) Ci sono pedofili che sono “brave persone che combattono, anime che si tormentano per riuscire a frenarsi” spiega il dottor Fred Berlin, psichiatra alla guida del Johns Hopkins Sexual Behaviours Consultation Unit».

RADICI BIOLOGICHE. Secondo un gruppo di nuovi studi condotti a Toronto, in Canada, «poche vittime di abusi finiscono per molestare qualcuno da grandi e solo un terzo dei pedofili dichiara di essere stato abusato da piccolo». La pedofilia avrebbe invece «radici biologiche»: la tesi è che pedofili si nasce. Anche per questo motivo, molti medici «hanno smesso di cercare di cambiare l’orientamento sessuale dei pedofili, cercando invece di insegnare loro a frenare i loro desideri inaccettabili».

PEDOFILI VIRTUOSI. Seguendo questa teoria, nel 2005 la Germania ha lanciato una campagna per prevenire abusi sessuali pedofili con questo slogan: “Non siete colpevoli per i vostri desideri sessuali, ma siete responsabili del vostro comportamento sessuale. Vi possiamo aiutare! Non diventate dei molestatori!». Su questa scia, è nato il gruppo anonimo online dei “Pedofili virtuosi”, che non vogliono agire in base ai propri desideri sessuali.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

3 Commenti

  1. Marco scrive:

    Per alcuni noti politici la pedofilia è “il diritto dei bambini ad avere una loro sessualità, ad avere rapporti tra loro, o con gli adulti…” oppure ” Criminalizzare i “pedofili” in quanto tali, al contrario, non serve certo a “tutelare i minori””
    Indovinate chi sono? cmq ultimamente ha smentito dicendo che si è sempre battuto contro la pedofilia e quelle dichiarazioni sono strumentalizzate….allora siamo a posto :(

    http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1985/03/19/il-gay-della-fgci.html
    http://www.giornalettismo.com/archives/93349/vendola-pedofilia-quella-volta/

La rassegna stampa di Tempi
Pellegrinaggio iStoria-Tempi in Terra Santa

Tempi Motori – a cura di Red Live

Dal 9 all'11 settembre, a Mandello, torna in scena la passione dei Guzzisti. Un week-end di eventi per festeggiare il 95° compleanno del marchio dell'aquila e cominciare il conto alla rovescia che porterà al Centenario.

Più difficile a leggerlo che a spiegarlo... Sono le nuove ruote top di gamma in alluminio che DT Swiss presenterà all'Eurobike. Rivestimento ceramico, leggerezza, scorrevolezza e compatibilità tubeless a 998 euro.

La Casa giapponese è quasi pronta a immettere sul mercato la prima trasmissione a tre frizioni e 11 marce al mondo. Promette di ridurre i consumi, incrementare il comfort e garantire una rapidità sconosciuta ai cambi tradizionali.

Forme più slanciate e sportive per la Kia più venduta, giunta alla quarta generazione

Più comfort con le nuove sospensioni: è la promessa per Touring e CVO, rinnovate per il 2017

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana