Google+

Nasce l’Intergruppo per la vita e l’economia sociale «per rendere la Lombardia ancor più family friendly»

gennaio 30, 2014 Elisabetta Longo

Raffaele Cattaneo (Ncd) e Fabio Pizzul (Pd) ci spiegano gli intenti e gli obiettivi del nuovo gruppo bipartisan. Si parte con la legge 23 e il buono scuola, osteggiato dai grillini

In Regione Lombardia è nato l’Intergruppo per la vita e l’economia sociale, un progetto di lavoro pensato per aiutare le parti politiche ad andare oltre gli schieramenti. L’idea nasce da Raffaele Cattaneo, presidente del Consiglio Regionale, insieme ai consiglieri regionali Mauro Parolini (Ncd), Stefano Bruno Galli (Maroni Presidente), Massimiliano Romeo e Silvana Santisi (Lega Nord), Fabio Pizzul, Mario Barboni e Gianantonio Girelli (Pd).

VISIONI COMUNI. Lo scopo, spiega a tempi.it Cattaneo, è quello di creare un luogo il più aperto possibile: «Non un recinto dove si trovino solo persone dalle stesse visioni politiche, ma anzi si potesse ambiente in cui, attraverso il dialogo, si trovino soluzioni per le politiche sulla famiglia e molto altro. L’abbiamo chiamato “Intergruppo per la vita e l’economia sociale” proprio per questo, per interessarci un ambito ampio di tematiche». Un’idea condivisa anche da Fabio Pizzul che dice a tempi.it: «Volevamo creare un gruppo per ragionare su tematiche famigliari e sociali, ma che fosse pre-partitico e pre-politico, insomma, superpartes. D’altronde, queste sono tematiche che riguardano tutti, indipendentemente dalla bandiera che si porta. È interessante avere un dibattito su questo, a prescindere dalle legittime posizioni differenti».

PROSSIMI LAVORI. L’intergruppo si riunirà per la prima volta la prossima settimana, subito dopo la visita dell’arcivescovo Angelo Scola in Consiglio regionale (4 febbraio, “Un nuovo umanesimo: il futuro della Lombardia”). Il nucleo iniziale dei consiglieri è destinato ad aumentare, perché già altri hanno manifestato il desiderio di partecipare. Spiega Cattaneo: «Cominceremo discutendo della Legge 23 della Regione Lombardia, sui contributi a sostegno della famiglia».

DIFESA DELLA FAMIGLIA. La presentazione dell’Intergruppo è avvenuta lunedì 27 gennaio, durante il convegno “La famiglia, speranza e futuro per la società italiana”, cui è stato invitato Francesco Belletti, presidente del Forum delle Famiglie. Proprio Belletti ha auspicato che la legge 23 torni alla formula originaria, perché attualmente sembra un po’ annacquata. «Il M5S – spiega Cattaneo – ha presentato un ricorso sul buono scuola, ritenendolo illegittimo. Con l’Intergruppo vogliamo difenderlo. È questo il nostro scopo, difendere quanto fatto in questi anni, per esempio con il Fondo Nasko, il Fondo Cresco e molto altro. Cercheremo nuovi sistemi per aiutare le famiglie, ad esempio con convenzioni sui trasporti, con una politica tariffaria su misura. Il nostro intento è rendere la regione ancora di più family friendly».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

5 Commenti

  1. luca says:

    sono felicissimo, così quando finalmente mi sposerò anche la mia famiglia sarà difesa e sostenuta da questi signori

    • Poddy says:

      Secondo me è anche giusto lasciare la libertà di rinunciare alle tutele a chi non le vuole, chi le desidera si può sposare. Chi vuole solo i diritti e nessun dovere non ha la mia comprensione

  2. VivalItalia says:

    Si ma tte deve trasferi in Lombardia e con tt le pause che te prendi per scrivve qui non so se te ce prendono!!!

    • luca says:

      vival lascia perde do 20 pagine ancora davanti a me dense dense di teoremi, su roba che non capisco, le devo fare tutte oggi e non so come fare, vedrai che faccio mezzanotte sui libri pure oggi, beata l’ignoranza lol

      dai ti racconto in breve: ho appena provato (imparatola dimostrazione) Riemann Roch, dimostrazione di 5 pg assurda.
      poi sono seguite diversi lemmi e corollari adesso devo capire come i tagli di una curva piana geometrica nello spazio proiettivo dati da curve nel proiettivo di un grado fissato determinino una serie lineare completa. e finalmente come si può immergere una varietà complessa, definita da un equazione algebrica nel proiettivo, eventualmente singolare, in uno spazio proiettivo sufficientemente grande… ho solo capito bene che questo permette di descrivere la varietà astratta di partenza (es lo scoppiamento della varietà topologica singolare) tramite un equazione algebrica omogenea in un proiettivo sufficientemente grande. si dovrebbe usare l’immersione canonica, ma come funziona di preciso non lo so

      • luca says:

        ho fatto circa 5 delle 20 pagine che devo finire per oggi, ho chiamato in soccorso un amico che mi darà una mano, lui è un esperto geometra algebrico… sono le 21.52 hai idea a che ora finisco questa sera? capisci quando mi dite che non faccio nulla? certo ogni 40-60 minuti devo prendere pausa altrimenti scoppio

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi