Google+

La risposta del Quirinale alla lettera aperta del direttore di Tempi

settembre 29, 2011 Redazione

Pubblichiamo la risposta del Quirinale alla lettera aperta di Luigi Amicone, pubblicata sul numero 38: “Napolitano ha raccomandato che la magistratura svolga i suoi compiti facendo «uso sapiente ed equilibrato dei mezzi investigativi», in specie con riguardo alle intercettazioni «delle quali viene poi spesso divulgato il contenuto pur quando esso è privo di rilievo processuale, ma può essere lesivo della privatezza dell’indagato o, ancor più, di soggetti estranei al giudizio»”

Pubblichiamo la risposta del Quirinale alla lettera aperta del direttore di Tempi, Luigi Amicone, pubblicata sul numero 38 e che potete trovare qui.

lllustrissimo Amicone, desidero rappresentare il ringraziamento del Presidente della Repubblica per l’attenzione all’intervento al Meeting di Rimini dello scorso 21 agosto, che ispira la lettera aperta da lei firmata sull’ultimo numero di Tempi. Quanto alle domande poste nell’articolo sui temi della giustizia, vorrei rilevare che esse trovano già circostanziata risposta negli interventi che il Capo dello Stato ha svolto in numerose occasioni pubbliche. Come potrà rilevare, in quegli interventi il Presidente Napolitano ha più volte sottolineato «la funzione di fondamentale interesse nazionale di cui è portatrice la magistratura», il cui compito è di agire «su ogni singolo concreto caso in cui si manifestino sindromi di violenza, forme vecchie e nuove di corruzione, abusi di potere e attività truffaldine che oggi dominano la cronaca quotidiana e fortemente impressionano i cittadini onesti».

Così come, per altro verso, il Capo dello Stato ha raccomandato che la magistratura svolga i suoi compiti applicando «scrupolosamente le norme» e facendo «uso sapiente ed equilibrato dei mezzi investigativi», in specie con riguardo alle intercettazioni «delle quali viene poi spesso divulgato il contenuto pur quando esso è privo di rilievo processuale, ma può essere lesivo della privatezza dell’indagato o, ancor più, di soggetti estranei al giudizio».

È anche da notare che, dopo aver denunciato fermamente il rischio di un sovrapporsi dei media (e in particolare della televisione) alla funzione della giustizia attraverso la «tecnica della spettacolarizzazione dei processi», il Capo dello Stato ha invitato i magistrati a comportamenti ispirati al riserbo e alla sobrietà anche per evitare polemiche personali e conflitti che fomentino «lo sterile scontro tra giustizia e politica»: due mondi che «non debbono percepirsi come ostili e contrapposti», «guidati dal sospetto reciproco», ma essere «uniti in una comune responsabilità istituzionale».

Con viva cordialità,
Pasquale Cascella, consigliere del Presidente della Repubblica per la comunicazione

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
Sulle tracce di Cristo - Viaggio in Terrasanta con don Luigi Giussani

Tempi Motori – a cura di Red Live

È una ribelle per tradizione. In un mondo dove tutto viene racchiuso e catalogato entro rigidi schemi, la nuova Suzuki Swift non tradisce lo spirito del precedente modello e scardina, ancora una volta, l’esistente. Non è infatti una city car, dato che con una lunghezza di 3,84 metri risulta più grande rispetto a una Fiat […]

L'articolo Prova Suzuki Swift 1.0 BoosterJet SHVS proviene da RED Live.

COSA: MADESIMO FREERIDE FESTIVAL, tutto il bello del FR   DOVE E QUANDO: Skiarea Valchiavenna di Madesimo, 24-26 marzo Un finale di stagione dedicato ai puristi del freeride così come a tutti gli appassionati di montagna a 360 gradi, che potranno essere protagonisti di una grande festa a base di proiezioni video, après ski, freeride clinics […]

L'articolo RED Weekend 24-26 marzo, idee per muoversi proviene da RED Live.

Théoule-Sur-Mer (Francia) – Voglia di moto? Il nuovo Ducati Monster 797 sembra fatto apposta. Progettato per chi delle due ruote ama il senso di libertà, l’approccio facile, il peso contenuto e la facilità di guida. E ispirato senza mezzi termini ai primi Monster “piccoli”, a partire dal 600 lanciato nell’ormai lontano 1994. Il 797 deve […]

L'articolo Prova Ducati Monster 797 proviene da RED Live.

L’inversione di tendenza è sotto gli occhi di tutti. Dopo un periodo di splendore, in cui sono state scelte da una gran quantità di famiglie, le monovolume stanno inesorabilmente passando di moda. Per molti potrebbero essere ancora una scelta valida – a volte anche la migliore – ma SUV e crossover hanno messo da tempo […]

L'articolo Vista e toccata – Opel Crossland X proviene da RED Live.

Ci sono le moto da gara derivate da quelle di serie e le moto di serie derivate da quelle da gara. La differenza non è sottile, implica una filosofia progettuale completamente diversa. Il secondo caso è quello che ha dato vita alla Aprilia RSV4, moto studiata prima dal Reparto Corse per correre nella Superbike con […]

L'articolo Prova Aprilia RSV4 RF 2017 proviene da RED Live.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana