Google+

Israele mobilita piccoli contingenti di fanteria al confine, continuano i lanci di missili

luglio 3, 2014 Chiara Rizzo

Da ieri Gaza ha lanciato 20 razzi su Israele, colpendo oggi due edifici civili a Sderot: in risposta, Tel Aviv ha ordinato stanotte di colpire 15 obiettivi «terroristici» di Hamas e oggi ha ordinato alle forze di fanteria di disporsi a sud, ma solo a scopo difensivo

Cresce la tensione tra Israele e Gaza. Il portavoce dell’aviazione israeliana ha comunicato che stanotte sono stati colpiti 15 obiettivi di Hamas: fonti di Gaza parlano di 10 persone ferite, di cui uno gravemente. Israele – ha spiegato il portavoce militare – ha colpito lanciatori di razzi, magazzini di armi e siti «terroristici»: il militare ha anche sottolineato che l’attacco è avvenuto in conseguenza dei 20 razzi lanciati da Gaza a parire da ieri. Due di questi razzi hanno colpito stamattina due edifici civili a Sderot, una cittadina al confine con la Striscia: uno dei due razzi, pur avendo centrato in pieno una casa, fortunatamente non è esploso.

ISRAELE MOBILITA LA FANTERIA. Intanto a sud del paese l’esercito ha iniziato a mobilitare le forze di fanteria, ma al momento sarebbero limitate e dovrebbero essere usate solo a scopo difensivo. Una fonte militare, secondo il quotidiano Haaretz, ha spiegato che «La quiete sarà accolta con la quiete. Se Hamas si muoverà per fermare il lancio di razzi verso su, Isarele non andrà ad un’escalation della situazione. Ma al tempo stesso Israele se necessario sa come muoversi. Quella messa in atto è infatti una strategia di “ultimo avviso” ad Hamas, per evitare ulteriori escalation». Alcuni ministri del governo israeliano hanno indirettamente confermato questa linea, dichiarandosi per il momento contrari ad un’opzione militare. L’esercito continua anche l’operazione di “caccia” ai killer dei tre ragazzi ebrei e stanotte sono stati arrestati 13 palestinesi in Cisgiordania.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

DNA OFFROAD Al Salone di Detroit 2018 la Casa della Stella ha presentato la Nuova Mercedes Classe G. Che non ha tagliato in modo brusco i ponti con il passato e – tranquilli –  non si è rammollita: a lei, le SUV moderne fanno davvero un baffo. Nel senso che la G continua ad essere […]

L'articolo Nuova Mercedes Classe G 2018: nel solco della tradizione proviene da RED Live.

Seppur presentato nel 2016, il sistema di trazione integrale della Focus RS è tutt’oggi una soluzione ingegneristica avanzata ed è raro trovarne una descrizione chiara e completa. Siete sicuri di avere capito come funziona? Leggete per scoprirlo!

L'articolo Magia elettronica! La trazione integrale della Ford Focus RS proviene da RED Live.

In attesa della prova ecco le prime informazioni sul test che ci vedrà a Valencia in sella alla nuova Ducati Panigale V4

L'articolo Ducati Panigale V4 in attesa della prova proviene da RED Live.

Al volante della SUV “low cost” che migliora nei contenuti e nella guida mantenendo invariato il prezzo. Dacia ha vinto di nuovo la scommessa e ora offre una Duster più appetibile che mai

L'articolo Prova Dacia Duster 2018 proviene da RED Live.

Al Motor Bike Expo di Verona, dal 18 al 21 gennaio, Metzeler si presenta con una limited edition del suo pneumatico più custom: si chiama Metzeler ME 888 Marathon Ultra Orangewall

L'articolo Metzeler ME 888 Marathon Ultra Orangewall: più colore al custom proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download