Google+

Israele-Hamas, 1220 vittime palestinesi e 55 israeliane. Colpita un’altra scuola Onu

luglio 30, 2014 Chiara Rizzo

All’alba di oggi è stato colpito un edificio a Jabalya, sarebbero 20 i morti. Già lunedì l’agenzia Unrwa aveva denunciato il terzo ritrovamento di razzi dell’organizzazione palestinese nascosti nelle proprie strutture

È salito di un centinaio di vittime il bilancio dei morti negli scontri tra Hamas e Israele. Sono 1.220 i palestinesi che hanno perso la vita nei raid dell’esercito, e 53 i soldati israeliani morti insieme a 3 civili. Stamattina all’alba un nuovo bombardamento ha colpito una nuova scuola dell’Unrwa, l’Agenzia Onu per i rifugiati palestinesi che sta usando le proprie strutture per accogliere chi fugge dai missili, causando altri 20 morti. Il portavoce dell’Unrwa Abu Hasna ha parlato di almeno «cinque cannonate» sul perimetro di una scuola a Jabalya: il portavoce dell’Idf, l’esercito israeliano, ha risposto che è stata aperta un’inchiesta sull’episodio per comprendere come siano andate le cose.

L’UNRWA: «TERZA SCOPERTA DI MISSILI DI HAMAS». Lunedì scorso, con un comunicato passato quasi in sordina sui media occidentali, l’Unrwa aveva comunicato di aver scoperto, per la terza volta in due settimane, un deposito di razzi dei jihadisti palestinesi nascosto nelle proprie scuole. «Abbiamo denunciato il fatto al governo palestinese di riconciliazione nazionale che vedrà il da farsi. Quell’episodio rappresenta una grave infrazione della nostra neutralità» ha dichiarato il portavoce Unrwa Abu Husna. Husna ha anche ammonito che le strutture dell’Unrwa sono ormai quasi al collasso, perché stanno accogliendo oltre 200mila palestinesi rifugiati, dato che Israele chiede ai civili di evacuare interi quartieri prima di avviare le operazioni militari.

NUOVA OFFERTA DI TREGUA. Oggi l’Egitto ha comunicato di essere al lavoro su una nuova bozza di tregua, dopo quella che Israele aveva accettato e Hamas respinto ieri. La nuova offerta sarà presentata alla delegazione palestinese che si trova da ieri al Cairo.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Sulla breccia da 39 anni, la Classe G ha saputo resistere alle mode puntando su robustezza, affidabilità e su alcuni clienti... "importanti"

L'articolo Classe G, la storia “sporca” della off road Mercedes proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download