Google+

Iraq. I terroristi dello Stato islamico distruggono la croce della chiesa di Sant’Efrem a Mosul

luglio 14, 2014 Leone Grotti

La rimozione del crocifisso, come riporta Ankawa.com, è avvenuta una settimana dopo l’occupazione della chiesa, insieme alla presa delle arcidiocesi caldea e siro-ortodossa

I terroristi dello Stato islamico hanno rimosso la croce dalla sommità della cupola della chiesa di Sant’Efrem a Mosul. La rimozione, come riporta Ankawa.com, è avvenuta una settimana dopo l’occupazione della chiesa, insieme alla presa delle arcidiocesi caldea e siro-ortodossa.

Come mostrano le foto qui in basso, la chiesa non presenta più la croce. Azioni di questo tipo non sono nuove nel califfato di Al Baghdadi, dove vige la sharia: gli islamisti hanno già distrutto la statua della Madonna della chiesa dell’Immacolata e l’antica tomba del profeta Giona, venerato da musulmani e cristiani. Secondo le ultime notizie i terroristi avrebbero occupato anche le case di due famiglie cristiani a Mosul nel quartiere di Nirgal.

mosul-stato-islamico-sant-efrem-critsiani

mosul-stato-islamico-sant-efrem-critsiani2

mosul-stato-islamico-sant-efrem-critsiani1

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

6 Commenti

  1. daniel scrive:

    voi siete tanto violenti quanto loro, e fine della questione

  2. Excelsior scrive:

    Non hanno distrutto solo la croce della cattedrale di sant’Efrem a Mosul (dove peraltro si sono stabiliti accaparrandosi circa 420 mln di dollari, incrementando i loro fondi che ora ammontano a 2 miliardi) ma anche moltissime moschee sciite (l’ISIS é sunnita ma soprattutto wahabita, salafita, takfirita, iconoclasta quindi) massacrando indistintamente cristiani e musulmani. I cristiani non sono gli unici a soffrire laggiù.

    Prima gli USA hanno ucciso o deposto tutti i leader musulmani che tenevano a freno questa gente (Saddam, Mubarak, Gheddafi e ora puntano ad Assad, ma l’obiettivo finale, il sogno bagnato, è l’Iran), gli hanno quindi dato un leader (il “Califfo” Abu Bakr al-Baghdadi é stato detenuto a Camp Bucca, in Iraq, dal 2005 al 2009, un corso di addestramento forse?) mentre li finanziavano attraverso i loro amichetti del Golfo Persico. Lo sapevate che un “califfato islamico” compare in un documento ufficiale del National Intelligence Council del 2004 come possibile scenario? È ovvio che qualcuno si sta divertendo parecchio e ha molto da guadagnare se i musulmani si ammazzano tra di loro.

    Mi raccomando Tempi, non pubblicare questo commento…

  3. domenicotis scrive:

    Quanto tempo hai impiegato per formulare questa stupida frase, Daniel?

    • diabolik scrive:

      Gliela hanno suggerita .Domenicotis, il troll Daniel non è in grado. di formulare frasi complesse,pur se stupide.

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Con il nuovo Peugeot Belville, la Casa del Leone s’inserisce in uno dei mercati più floridi in assoluto: quello degli scooter piccoli a ruota alta. È disponibile in due cilindrate (125 e 200) con prezzi a partire da 2.950 euro

L'articolo Prova Peugeot Belville proviene da RED Live.

Che Kia sia un’azienda coreana Doc è assodato ma è altresì vero che il suo quartier generale europeo si trova ad appena 500 metri dall’entrata del Salone di Francoforte. E’ quindi normale che Kia viva la kermesse tedesca in modo speciale, come la fiera di casa, quella in cui sfruttare il fattore campo favorevole per […]

L'articolo Kia Proceed Concept: il futuro passa da qui proviene da RED Live.

Tucano Urbano gioca d’anticipo su EICMA e presenta ora la collezione autunno/inverno 2017/2018. Per chi viaggia in moto 365 giorni all’anno.

L'articolo Tucano Urbano collezione autunno/inverno 2017/2018 proviene da RED Live.

È la nuova proposta a firma Diamante-DMT per l’agonista che pratica XC o Marathon ma anche per il biker esigente, che da ogni uscita si aspetta il massimo in termini di prestazione proprie e della sua attrezzatura. La DMT DM1 è progettata e realizzata per essere affidabile e performante, caratteristiche ottenute anche grazie a una […]

L'articolo DM1, nuova scarpa offroad by DMT proviene da RED Live.

Anticipa una berlina compatta a zero emissioni al debutto entro il 2022. Alla trazione integrale a gestione elettronica abbina due motori a batteria e una potenza di 272 cv. Autonomia di 400 km.

L'articolo Mercedes EQ A: la compatta di domani proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana