Google+

Iraq. I terroristi dello Stato islamico distruggono la croce della chiesa di Sant’Efrem a Mosul

luglio 14, 2014 Leone Grotti

La rimozione del crocifisso, come riporta Ankawa.com, è avvenuta una settimana dopo l’occupazione della chiesa, insieme alla presa delle arcidiocesi caldea e siro-ortodossa

I terroristi dello Stato islamico hanno rimosso la croce dalla sommità della cupola della chiesa di Sant’Efrem a Mosul. La rimozione, come riporta Ankawa.com, è avvenuta una settimana dopo l’occupazione della chiesa, insieme alla presa delle arcidiocesi caldea e siro-ortodossa.

Come mostrano le foto qui in basso, la chiesa non presenta più la croce. Azioni di questo tipo non sono nuove nel califfato di Al Baghdadi, dove vige la sharia: gli islamisti hanno già distrutto la statua della Madonna della chiesa dell’Immacolata e l’antica tomba del profeta Giona, venerato da musulmani e cristiani. Secondo le ultime notizie i terroristi avrebbero occupato anche le case di due famiglie cristiani a Mosul nel quartiere di Nirgal.

mosul-stato-islamico-sant-efrem-critsiani

mosul-stato-islamico-sant-efrem-critsiani2

mosul-stato-islamico-sant-efrem-critsiani1

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

6 Commenti

  1. daniel scrive:

    voi siete tanto violenti quanto loro, e fine della questione

  2. Excelsior scrive:

    Non hanno distrutto solo la croce della cattedrale di sant’Efrem a Mosul (dove peraltro si sono stabiliti accaparrandosi circa 420 mln di dollari, incrementando i loro fondi che ora ammontano a 2 miliardi) ma anche moltissime moschee sciite (l’ISIS é sunnita ma soprattutto wahabita, salafita, takfirita, iconoclasta quindi) massacrando indistintamente cristiani e musulmani. I cristiani non sono gli unici a soffrire laggiù.

    Prima gli USA hanno ucciso o deposto tutti i leader musulmani che tenevano a freno questa gente (Saddam, Mubarak, Gheddafi e ora puntano ad Assad, ma l’obiettivo finale, il sogno bagnato, è l’Iran), gli hanno quindi dato un leader (il “Califfo” Abu Bakr al-Baghdadi é stato detenuto a Camp Bucca, in Iraq, dal 2005 al 2009, un corso di addestramento forse?) mentre li finanziavano attraverso i loro amichetti del Golfo Persico. Lo sapevate che un “califfato islamico” compare in un documento ufficiale del National Intelligence Council del 2004 come possibile scenario? È ovvio che qualcuno si sta divertendo parecchio e ha molto da guadagnare se i musulmani si ammazzano tra di loro.

    Mi raccomando Tempi, non pubblicare questo commento…

  3. domenicotis scrive:

    Quanto tempo hai impiegato per formulare questa stupida frase, Daniel?

    • diabolik scrive:

      Gliela hanno suggerita .Domenicotis, il troll Daniel non è in grado. di formulare frasi complesse,pur se stupide.

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

“Traffico in tilt”, “Caos viabilità”, “Bus e tram a singhiozzo”, “Allarme smog e traffico record” sono solo alcuni esempi di titoli che puntualmente leggiamo sui vari canali di informazione e di situazioni che ci troviamo ad affrontare quasi ogni giorno. Ciò si verifica anche nella Capitale, dove la viabilità è una questione tra le più complesse a livello europeo […]

L'articolo Lo scooter “al minuto” eCooltra sulle strade della Capitale proviene da RED Live.

Tempo di restyling per una delle vetture meno convenzionali – almeno esteticamente – degli ultimi anni. In occasione del Salone di Shangai, la crossover Lexus NX beneficia di un lifting di dettaglio cui si accompagnano affinamenti a livello tecnico volti a incrementare il comfort dei passeggeri e a rendere più dinamico il comportamento della vettura. […]

L'articolo Lexus NX: il restyling è sportivo proviene da RED Live.

Non è la prima volta che BMW utilizza la dicitura Rallye per la sua GS: accadde già nel 2013, quando fu una vistosa versione Rallye con telaio rosso e colori Motorsport a celebrare l’uscita di scena del motore ad aria. Ora la dicitura torna in auge sulla BMW R 1200 GS Rallye, che per la […]

L'articolo Prova BMW R 1200 GS Rallye 2017 proviene da RED Live.

Vi abbiamo già parlato del legame (inconsueto) che c’è tra l’ibericissima Seat e l’italianissima Ducati (entrambe con un tedeschissimo proprietario). Un po’ come se lo Jamon Serrano si gemellasse con il Prosciutto di Parma. L’accordo di collaborazione Seat-Ducati una delle tappe nella consegna di una Leon Cupra nuova fiammante ai piloti Ducati Dovizioso e Lorenzo. Nonostante un […]

L'articolo Un Leon di pilota, Dovizioso va in CUPRA proviene da RED Live.

COSA: BIKE FESTIVAL GARDA TRENTINO, quest’anno dura un giorno in più  DOVE E QUANDO: Riva del Garda, Trento, 28-30 aprire e 1° maggio Tra le più importanti rassegne outdoor del comparto ruote grasse il Bike Festival Garda Trentino quest’anno aggiunge un giorno in più al suo (sempre) ricco programma di iniziative. Eventi speciali, escursioni, gare, test, un […]

L'articolo RED Weekend 28-30 aprile e 1° maggio, idee per muoversi proviene da RED Live.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana